fbpx

Willy, il Principe di Bel-Air: Will Smith ha rifatto la sigla

La nuova serie ispirata a “Willy, il Principe di Bel-Air” uscirà il 13 febbraio. Per l’occasione, Will Smith ha rifatto la sigla della popolarissima sitcom anni ’90. Da non perdere!

Il Principe di Bel-Air

La sigla di Willy, il Principe di Bel-Air l’abbiamo cantata tutti e probabilmente la sappiamo ancora a memoria. Will Smith l’ha rifatta in occasione del lancio di Bel-Air, il reboot “serio” della spassosa sitcom anni ’90 che ha dato il via alla sua carriera, trasformandolo in una star mondiale.

In occasione del Super Bowl e del debutto della nuova serie Bel-Air, entrambi previsti domenica 13 febbraio, Will Smith ha rifatto la leggendaria sigla di Willy, il principe di Bel-Air. La versione rinnovata è multiculturale e multimediale per presentare una nuova generazione alla serie reinventata.

Bel-Air avrà come protagonista l’esordiente Jabari Banks e vedrà Will Smith tra i produttori. La trama è del tutto simile all’originaria di Willy, il principe di Bel-Air. Un ragazzo cresciuto nelle strade di Philadelphia si trasferisce dal facoltoso zio in una lussuosa villa in uno dei più esclusivi quartieri di Los Angeles. L’unica è più importante differenza è che questa volta non si tratterà di una sitcom tutta da ridere, ma di un dramma realistico.

Leggi anche  È uscito 'Big Black Hole' il singolo di debutto degli Electric Temple

Come detto, Bel-Air uscirà il 13 febbraio. Nell’attesa, ecco la cover speciale della sigla d’apertura dello show anni ’90, fatta da Will Smith con la collaborazione di numerosi ospiti.

Commenta

Torna in alto