fbpx

MELTY GROOVE: fuori il nuovo inedito dal titolo “Have No Fear”

Melty Groove
Melty Groove

Dopo il rilascio del loro inedito intitolato “Trigger”, i Melty Groove procedono con determinazione nel loro percorso artistico presentando il loro nuovo singolo originale Have No Fear. Quest’ultimo brano, caratterizzato da un’energia vivace e da ritmi ballabili e funky, rappresenta un ulteriore passo avanti nella loro evoluzione artistica.

Dopo aver dedicato gli ultimi mesi a una prolifica serie di esibizioni dal vivo, la band originaria di Torino ha reso disponibile, a partire dal 30 Marzo 2024, il singolo Have No Fear su tutte le principali piattaforme digitali. Questo pezzo, composto da Alice Costa (bassista e cantante), con gli arrangiamenti curati da Carlo Peluso (tastierista) e Edoardo Luparello (batterista), incarna un grande lavoro di fusione di talento e creatività, tra novità e musica pop-funk tradizionale.

Il videoclip di Have No Fear è stato girato a Roma, grazie al premio ottenuto al “LookUp Contest” di Milano, un contest per musicisti emergenti. La regia è stata curata da VisualClip con la collaborazione della modella Giulia Mate.

Carlo Peluso, il tastierista della band, ha descritto il brano come: «Dotato di un ritornello orecchiabile, ma caratterizzato da una strofa dall’architettura armonica non convenzionale».

Guarda il video:

Questo chiarisce il cammino in costante crescita intrapreso dai Melty Groove, il quale è stato contrassegnato dalla pubblicazione di varie reinterpretazioni musicali, definite Hypercover (brani a metà tra inediti e cover, come nel caso di “Californication” e “Amore che vieni, amore che vai” apprezzata dallo stesso arrangiatore di Fabrizio De André, tutti disponibili sul canale Youtube della band), nonché da numerose esibizioni dal vivo.

Leggi anche  The Warning live ai Magazzini Generali - Milano (11/04/2024)

Ascolta il brano su Spotify:

Riflettendo sul loro percorso artistico, la band ha espresso il desiderio di abbandonare gradualmente la pratica delle cover per concentrarsi esclusivamente sulla produzione di brani originali. Tuttavia, tale transizione avverrà con prudenza e autocritica, conscia della saturazione del mercato musicale nel panorama degli originali.

Nonostante le sfide, i Melty Groove traggono piacere dalla composizione e sono determinati a continuare su questa strada, consapevoli che ancora molto lavoro li attende.

Biografia: chi sono i Melty Groove

I Melty Groove hanno avviato la loro attività nel 2020 sotto l’impulso di Edoardo Luparello, batterista jazz torinese. L’embrione della band è emerso dall’incontro tra Luparello e Alice Costa, talentuosa bassista e cantante dal background blues/gospel, a cui si è successivamente aggiunto il tastierista Carlo Peluso, proveniente dalla regione salentina e già attivo nel panorama del progressive rock e della fusion a Torino. Apprezzati soprattutto per le loro dinamiche esibizioni dal vivo, caratterizzate da un’energia travolgente, i Melty Groove hanno calcato i palcoscenici in tutto il Piemonte e si sono esibiti più volte in Svizzera e in Francia. La loro proposta musicale attinge dalle radici dei grandi classici del Soul e del Funk, reinterpretati con una fresca modernità e arricchiti da improvvisazioni jazzistiche e virtuosismi strumentali.

Leggi anche  Chrysarmonia, continua il tour di presentazione dell'album "Fly Me To The Sun"

Nel corso del 2021, il gruppo ha presentato il suo primo videoclip, una reinterpretazione completamente rielaborata di “Superstition” di Stevie Wonder. Nel 2022, hanno pubblicato una nuova versione di “Side to Side” di Ariana Grande e Nicky Minaj, seguita dal loro primo album dal vivo a settembre dello stesso anno, che includeva l’inedito “I Wanna Know Why”, dalle sfumature gospel. Nel 2023, hanno proseguito il loro progetto di “hypercover” con reinterpretazioni di brani come “Kiss” di Prince e “Californication” dei Red Hot Chili Peppers. A settembre dello stesso anno, hanno presentato il loro secondo singolo originale, “Trigger”, seguito nel marzo 2024 da “Have No Fear”.

ALICE COSTA: cantante e bassista appassionata di blues e gospel. Collaborazioni: Alberto Marsico, Dario Lombardo, The Blues Gang, Larry Ray (North Carolina), e Ginger Brew (Ghana) già corista di Paolo Conte, Delores Scott (da Chicago), Hein Mayer, Liz Mandeville (da Chicago). Ha collaborato nei musical “10 to Broadway” e “Starts”. Dal 2015 è parte attiva del direttivo artistico del blues festival internazionale Blues Channel Festival.

CARLO PELUSO: tastierista prog e fusion, musicista con attivo un progetto solista di cui qui delle informazioni in merito: Carlo Peluso ci racconta Kaleidocity, il nuovo disco | INTERVISTA

EDOARDO LUPARELLO: insegnante di batteria presso Nichelino (To) e turnista, ha collaborato e partecipato a seminari di musica jazz e contemporanea con Antonio sanchez, Tony Arco, Andrea Allione, Marco Vaggi, Giuseppe Di Masi e Giancarlo Schiaffini.

Leggi anche  Pearl Jam – Dark Matter (Recensione)

CREDITS DI “HAVE NO FEAR”

  • Video premio di LookUP! Music Contest
  • Produzione – Visualclip Studio, scritto da Giuseppe Cambria
  • Regia e montaggio – Valerio Matteu
  • Aiuto regia e organizzazione – Giuseppe Cambria
  • Modella – Giulia Mate
  • Location – girato a Roma presso Gold Pressure studio, studio fotografico Mauro Saporiti
  • Mix – Simone Ferrero, Ciabot Music
  • Mastering – Giovanni Versari, La maestà
  • Grazie a: Giulia Ramazzina, Mazeratee, Denise Costa, Vito Schirò, Lorena Rossetti, Sergio Rosci, Riccardo Offen
  • @lookupmusicstaff Management, Communication and Promotion

Contatti

Commenta

Torna in alto