fbpx

Loki 2, Tom Hiddleston parla del Finale della serie tv: “È un Cerchio che si Chiude”

Tom Hiddleston, interprete di Loki dal 2011, ha recentemente concluso la seconda stagione della serie dedicata al famoso personaggio. Durante una puntata del Tonight Show, l’attore ha condiviso riflessioni sul finale della serie, definendolo un “momento di chiusura del cerchio” per Loki.

Loki 2 finale

Loki 2, il Finale e il Richiamo agli “Gloriosi Propositi”

Hiddleston, senza rivelare spoiler su Loki 2, ha sottolineato il titolo del finale, “Gloriosi Propositi“, facendo un chiaro richiamo al primo film degli Avengers. Questo suggerisce un collegamento diretto all’evoluzione di Loki attraverso sei film, 12 episodi della serie e 14 anni di vita dell’attore. Ora, con il futuro del personaggio in dubbio, i fan si interrogano sulla permanenza di Hiddleston nell’MCU.

Un Addio a Loki e all’MCU?

Hiddleston nell’intervista al Tonight Show ha dichiarato: “Se non l’avete visto, non vi spoilererò nulla, ma vi dirò che è un cerchio che si chiude. È la conclusione della seconda stagione. È anche la conclusione della prima e della seconda stagione. È anche la conclusione di sei film e 12 episodi e 14 anni della mia vita“.

Leggi anche  Heath Ledger, il ritorno di Lord Madness tra rap e black humor

Riflessioni su titolo “Gloriosi Propositi”

L’attore ha approfondito, facendo riferimento al primo film degli Avengers: “E direi che, senza fare spoiler, l’episodio si chiama ‘Gloriosi Propositi‘. Se ricordate nel primo film degli Avengers, Loki scende sulla Terra. Guarda direttamente Sam Jackson. C’è Nick Fury e io dico: ‘Vengo da lontano con un incarico. Io sono Loki, da Asgard, e sono ricolmo di gloriosi propositi.’ Ed è arrogante e pieno di presunzione, si sente in diritto e si gonfia d’orgoglio, è convinto che prenderà il controllo del mondo“.

Concludendo, Hiddleston ha sottolineato il significato personale di questo finale: “Penso che nel finale ci siano echi e risonanze di tutte le versioni di Loki che ho interpretato’“.

Loki 2: La Trama

La seconda stagione di Loki inizia con la lotta per l’anima della Time Variance Authority dopo lo scioccante finale di stagione. Insieme a Mobius, al cacciatore B-15 e a personaggi nuovi e di ritorno, Loki naviga in un multiverso in espansione e pericoloso alla ricerca di Sylvie, del giudice Renslayer, di Miss Minutes e della verità sul libero arbitrio e su uno scopo glorioso. La stagione della serie targata Marvel è stata scritta dal team di Eric Martin e diretta da Justin Benson e Aaron Moorhead, che hanno già lavorato a Moon Knight.

Leggi anche  Dream, i sognatori hanno cambiato il mondo. Il nuovo disco di E.L.F.O.

Commenta

Torna in alto