fbpx

NEWU celebra la carriera e la vita di Francesco Guccini e realizza un’installazione fotografica open-air

Ma ho fatto anche il cantautore – Francesco Guccini: oltre il palco”. La mostra fotografica che NEWU ha concepito e realizzato per BMG Italia per raccontare un Guccini inedito, privato attraverso alcune immagini che narrano momenti di vita in cui è uomo, amico e protagonista della scena culturale bolognese e non solo cantautore.

Francesco Guccini, mostra fotografica NEWU

In occasione dell’uscita del nuovo album di Francesco Guccini,Canzoni da osteria”, ed in concomitanza con la Milano Music Week, l’installazione fotografica aperta al pubblico vuole ripercorrere momenti, luoghi e persone che hanno ispirato sia “Canzoni da Intorto”, il primo album di cover uscito nel 2022, sia questo secondo volume, in uscita proprio il 10 novembre.

“Ma ho fatto anche il cantautore – Francesco Guccini: oltre il palco”: La mostra

Il progetto nasce dalla volontà di raccontare l’universo composito di memorie, aneddoti, personaggi, amici e testimoni che hanno ispirato Francesco Guccini nella realizzazione di queste due raccolte di brani popolari che hanno origini ed influenze musicali molto diverse ed eterogenee tra loro. Nel percorso fotografico, i visitatori avranno la possibilità attraverso un qr code di accedere a contenuti multimediali per approfondire la storia ed il racconto legati alle immagini in mostra. Ricollegandole anche ad alcune canzoni contenute nei 2 album: video, citazioni, immagini e contributi audio renderanno l’esperienza on field ancora più evocativa ed immersiva.

Leggi anche  “El Barrio te mata”, fuori il nuovo singolo di Strikkiboy

Le immagini selezionate sono frutto di un lavoro di ricerca e selezione svolto insieme alla casa discografica BMG Italia. Grazie al quale fotografie di diversi fotografi che sono stati vicini a Francesco Guccini nel corso della sua vita saranno fruibili a tutti dal 10 al 26 novembre.

Una raccolta di canzoni che si presta a diventare il canzoniere personale di Francesco Guccini, ma non solo. “Canzoni da Osteria” è un album evocativo di un’epoca e una storia, quella del nostro paese, che rischiava di essere ingiustamente dimenticata. Nel 2023 questa installazione diventa un modo nuovo di raccontare e fissare visivamente
la nascita e la provenienza di questo lavoro
– racconta Dino Stewart, Managing Director BMG Italia.”

L’esperienza – afferma Raffaele Bifulco, Managing Director di NEWU – è stata concepita perché parli ad un ampio seguito di fan di Francesco Guccini. Sia con quelli storici che con le leve più giovani. Per questo la mostra è un’esperienza phygital con diversi gradi di coinvolgimento ed equilibrio. La tecnologia è un facilitatore funzionale per far incontrare anche la volontà dell’artista che comunica attraverso i social, senza rendere disponibili gli album digitalmente”.

Leggi anche  Dream, i sognatori hanno cambiato il mondo. Il nuovo disco di E.L.F.O.

Il progetto di NEWU

Il progetto sarà comunicato su tutti i canali proprietari della casa discografica e di Francesco Guccini. In alcune location selezionate con specifiche call to action a partecipare all’esperienza.

NEWU è una società di consulenza strategico-creativa a vocazione phygital i cui servizi gravitano su tre pilastri: creatività, media, tecnologia.
Sito web: www.newu.it

Cerca altri Concerti ed Eventi.

Commenta

Torna in alto