Burning Man – The man burn in 2 days, cosa sapere
  • close
    Breaking news

    Annunciato il secondo concerto in Italia di The Weeknd in occasione dell’...read more Amadeus ha ufficializzato i nomi dei big di Sanremo 2023. Nelle scorse ore si e...read more HBO e Sky hanno pubblicato un nuovo trailer della serie TV di The Last of Us, l...read more Alle 13.30 Amadeus ufficializzerà i nomi dei big di Sanremo 2023. Nel frattemp...read more MezzoSangue ha annunciato tramite le sue pagine social l’imminente uscita...read more The Weeknd ha annunciato le nuove date dell’After Hours Til Dawn Tour. To...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’estate del...read more Il nuovo album dei Metallica uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un to...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more

    Burning Man – The man burn in 2 days, cosa sapere

    Burning Man

    Il conto alla rovescia per l’inizio del prossimo Burning Man è quasi terminato! E stavolta non è mai stato cosi maledettamente lungo!

    • Burning Man
    • Burning Man
    • Burning Man
    • Burning Man

    Dopo due anni di stop ritorna finalmente il festival più bello, creativo, colorato e polveroso su questo pianeta!

    Nato nel lontano 1986 a Baker Beach, San Francisco, e svolto lì fino al 1990, cioè fino a quando lo stato della California non proibì l’evento, che diventava di anno in anno sempre più grande e affollato, Il Burning Man ha assunto la sua reale dimensione e connotazione dal successivo trasferimento nel Black Rock Desert nello stato del Nevada. E li – sull’infinita distesa di sabbia a circa 90 miglia a nord-est di Reno – che sorge, per soli 8 giorni l’anno, la città miraggio per eccellenza: Black Rock City

    Da qualche anno, la popolarità del Burning Man si  è fatta strada anche in ambienti più mainstream, per via di personaggi famosi che hanno partecipato all’evento, facendo storcere un po’ il naso ai puristi dell’esperienza, che rifiutano le esibizioni pubblicizzate e i grandi nomi dell’entertainment.

    Il Burning Man è definito più un’esperienza multisensoriale che un semplice festival. La comunità dei Burners attiva in tutto il mondo, fa di questo evento, e di tutto ciò che ruota intorno, una filosofia di vita.

    Quest’anno andrà in scena da domenica 28 agosto fino a lunedì 5 settembre.

    Come spiegare dunque cosa realmente è il Burning Man?

    Gli organizzatori descrivono il BM come “esperimento in comunità, radicale espressione di sé e radicale fiducia in sé”. Nel rituale dell’ultimo giorno, in cui letteralmente si brucia il fantoccio rappresentante un uomo (struttura che negli anni diventa sempre più immensa e spettacolare) vi è la vera catarsi di ogni edizione.

    Ogni partecipante è libero di organizzare esibizioni, mostre d’arte, performance, workshop, giochi, costruire e sfoggiare auto mutanti, creare gruppi tematici.

    Il Burning Man può davvero cambiare la vita di chi vi partecipa.

    Senza dubbio, è necessaria la giusta connessione, quella per cui ci si avvicina ad un’esperienza cosi totalizzante, ovvero la consapevolezza dell’unione tra gli elementi, il rispetto della vita in ogni forma e la sua conseguente celebrazione, con molteplici stati dell’essere, ognuno espresso liberamente in una forma d’arte.

    Il Burning Man non è un semplice festival di musica colori e gente nuda in bicicletta. Ma è qualcosa di profondo, metafisico e assolutamente mistico. È la celebrazione delle incarnazioni animiche in questo passaggio terreno, espresse con la gioia e la consapevolezza dell’effimera forma che abitiamo temporaneamente  in questo straordinario viaggio che è la vita.

    Alcune info fondamentali prese da Wikipedia.

    Ogni partecipante deve portare attrezzatura da campeggio, generatori di elettricità, cibo e acqua per la propria sopravvivenza e le uniche cose in vendita nella città sono ghiaccio e caffè; il baratto e il dono sono le uniche forme ammesse di passaggio di proprietà di beni, cibo ed acqua. A Black Rock City i cellulari non funzionano e oltre a potersi verificare alcune tempeste di sabbia improvvise, di giorno le temperature superano i 40 °C e la notte possono abbassarsi di diverse decine di gradi, per questo motivo la maggior parte degli eventi si svolge dopo il tramonto. Mentre in passato non era vietato ma sconsigliato portare bambini, nella versione 2020 della Survival guide, esiste una sezione per bambini e famiglie: http://survival.burningman.org/kids-and-families/ Nel 2019 il biglietto base per partecipare al festival costava 425 dollari.

    Tutte le macchine fotografiche e le videocamere devono essere registrate all’arrivo in città e chi ha intenzione di effettuare delle riprese o fare fotografie per scopi commerciali deve accordarsi preventivamente con l’organizzazione del festival. Non tutti gli eventi possono essere ripresi.

    Il festival è organizzato da Black Rock City, LLC, fino al 2018 sotto la guida di uno dei fondatori, Larry Harvey, e altri cinque membri del comitato, di cui fanno parte Marian Goodell, Harley Dubois, Michael Mikel, Will Roger Peterson e Crimson Rose. Nel 2007 47.366 persone hanno partecipato al Burning Man Project.  nel 2013 i partecipanti sono saliti a 68.000 (ad oggi limite massimo di partecipanti imposto dalle autorità) con un picco di 69.600 nell’ultima giornata. Nel 2014  a causa del maltempo che ha fatto saltare la prima giornata del festival ed a causa dei maggiori controlli sul numero dei partecipanti, essendo stati superati l’anno precedente, i partecipanti hanno raggiunto il picco massimo di 66.000 persone.  –

    Per tutte le info ufficiali vi consigliamo di leggere con molta attenzione direttamente sul sito ufficiale.

    https://burningman.org/

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:,

    No Comments
    Story Page