fbpx

Nemmeno Axl presenzierà alla R’n’R Hall of fame

Dopo varie speranze illusorie che i fan di tutto il mondo hanno ricevuto sulla possibile reunion dei Guns N’ Roses,  in occasione del Rock and Roll Hall Of Fame, oggi arriva la risposta che pone la parole “Fine” alla questione.

Il caro e buon vecchio Axl, ha rilasciato un comunicato in cui dice che non vuole presenziare alla serata del 14 aprile in programma a Cleveland : “Da quando ci è stata comunicata l’assegnazione di questo premio, abbiamo cercato una soluzione per risolvere quella che sembrava una situazione senza via d’uscita. Così, con tutto il rispetto, declino gentilmente la mia introduzione nella Rock and Roll Hall of Fame come membro dei Guns N’ Roses. Richiedo di non esserne introdotto in assenza e diffido chiunque ad accettare il premio o a tenere un discorso al mio posto.  Né ex membri o rappresentanti della discografia sono autorizzati ad accettare – direttamente o indirettamente – qualsiasi onorificenza che abbia a che fare con l’introduzione dei Guns N’ Roses nella Rock and Roll Hall of Fame“.

Leggi anche  Le nuove scoperte musicali della settimana - #15

 Da questa dichiarazione si possono comprendere le intenzioni del cantante.  Nonostante questo, gli organizzatori dell’evento non hanno cambiato nulla nella scaletta,lasciando il compito ai Green Day di presentare ugualmente il gruppo.

Commenta

Torna in alto