fbpx

Catania Summer Fest 2024: Marlene Kuntz e CCCP live – Villa Bellini (Catania, 04/07/2024)

Il 4 luglio ha avuto inizio a Villa Bellini la rassegna di concerti del Catania Summer Fest 2024, con un concerto che ha visto protagonisti due pilastri della musica italiana: i CCCP e i Marlene Kuntz.

Catania Summer Fest 2024

Indice

Catania Summer Fest 2024: Marlene Kuntz e CCCP in concerto

Un contesto surreale per il concerto di ieri sera a Catania, dove complice una forte attività eruttiva dell’Etna, l’intera città si è trovata ammantata di nero. È una pioggia incessante di cenere lavica che accoglie la data siciliana dei Marlene Kuntz e dei CCCP.

Probabilmente nemmeno Marcello Cannizzo, storico promoter siculo, che ha fortemente voluto questa doppia data, si aspettava un’ambientazione cosi particolare per questo evento, accolto con calore ed entusiasmo da tantissimi fan provenienti da ogni parte dell’isola.

Il contesto è quello di Villa Bellini, invasa dai migliaia di persone che cercano di ripararsi come possono dalla cenere che piove letteralmente sulla città per tutta la durata dell’evento. Ombrelli, felpe, sacchetti di carta, ma anche indomiti totalmente sprovvisti di qualunque riparo affollano ogni angolo della location, in un’atmosfera decisamente singolare, ma obiettivamente suggestiva.

Leggi anche  Alchemy Of Life, pubblica il nuovo album "Journey To Nowhere"

Marlene Kuntz

Il Catartica Tour 2024 celebra l’album d’esordio della band cuneese, che suona ancora maledettamente attuale, e nonostante il set ristretto, per dare spazio ai CCCP Headliner della serata, i Marlene Kuntz portano on stage tutta l’energia e la grinta tipica dei loro live. Godano non si risparmia rimbalzando sul palco spinto da una furia elettrica, e l’intero pubblico gode e si riscalda, pronto ad abbracciare Giovanni Lindo Ferretti e il suo seguito, per un tuffo in un passato che sembrava ormai conservato da qualche parte tra i fasti degli anni 80.

CCCP

Dopo le tre fortunatissime date berlinesi di qualche mese fa, l’idea di un tour italiano ha preso forma e concretezza, portando in giro per tutto il paese una formazione storica e amata da tanti, parte integrante della storia della musica italiana, che per molti ha rappresentato non solo un’avanguardia musicale in tempi di suicidio social-musicale, ma anche un riferimento importante per tutta la scena underground dell’epoca. Ferretti ed il suo fidato Massimo Zamboni, Annarella “benemerita soubrette” Giudici, Danilo “Artista del popolo” Fatur, che accompagnano i musicanti con rappresentazioni / performance artistiche pseudo circensi, e il resto della variopinta truppa, aldilà di ogni potenziale critica amarcord marciano su una Catania dalle fattezza Mordoriane, e riportano indietro il tempo al 1984.

Leggi anche  MAD PAINTER - "Empty Bottles"

Tutti, cantano saltano e urlano, fedeli alla linea, abbracciando la band sulle note di testi divenuti tormentoni immortali.

Amandoti, Radio Kabul, Emilia Paranoica, Tu Menti, And The Radio Plays, Spara Yuri.. ogni cosa suona e risuona a tratti, paradossalmente contemporanea e obsoleta alla stesso tempo, una sorta di buco nero musico-generazionale sopra Catania, ed è stata roba forte. Giuro.

Catania Summer Fest (04/07/2024): Foto della serata

Cerca altri Concerti ed Eventi.

Scopri nuova musica con la nostra playlist su Spotify: “Nuove Scoperte – Atom Heart Magazine.

Commenta

Torna in alto