fbpx

Morto Tommy Ramone, era il batterista dei Ramones

Membro della band punk di New York aveva 62 anni

tommy_ramone_

(ANSA) – ROMA, 12 LUG – E’ morto a 62 anni nella sua casa di New York Tommy Ramone, ultimo membro ancora in vita dei Ramones, una delle più note band del punk rock americano, attiva tra la seconda parte degli anni ’70 e la prima metà degli anni ’90. Ne dà notizia la pagina Facebook ufficiale della band. Ramone, all’anagrafe Erdelyi Tamas, si è spento a causa di un cancro al fegato. Nato a Budapest, fu fondatore e batterista della band dal ’74 al ’78, suonando e coproducendo tre dischi. In seguito, pur essendo uscito dal gruppo, produsse altri due dischi dei Ramones. Chiamato originariamente come manager della band, si impose ben presto come batterista, sostituendo Joey Ramone, che passò alla voce. Da allora videro la luce i dischi Ramones, Leave Home e Rocket to Russia. Nell’ultima fase della sua vita, suonava assieme alla sua compagna Claudia Tienan negli Uncle Monk, un duo country e bluegrass con cui ha rilasciato un album omonimo nel 2006.

Commenta

Torna in alto