fbpx

Hakimi incriminato per stupro: è in libertà vigilata

Achraf Hakimi

Achraf Hakimi, calciatore del PSG e con un passato in Italia tra le fila dell’Inter, è stato accusato di stupro. Al momento si trova in libertà vigilata.

Achraf Hakimi, calciatore del Paris Saint-Germain, è stato recentemente accusato di violenza sessuale da una donna di 24 anni. Dopo l’interrogatorio da parte degli investigatori di Hauts-de-Seine, è stato incriminato per stupro e posto in libertà vigilata da un giudice istruttore. L’agenzia di stampa AFP ha riassunto l’intera vicenda che sarebbe avvenuta tra il 25 e il 26 febbraio, quando la donna si è presentata alla stazione di polizia di Nogent-sur-Marne per denunciare la violenza subita, ma senza formalizzare alcuna denuncia.

Secondo le ricostruzioni, la presunta vittima e Hakimi si sarebbero incontrati tramite i social media e si sarebbero visti a casa del calciatore prima della partita Marsiglia-PSG, a cui quest’ultimo non ha partecipato. È stato in quell’occasione che si sarebbe consumata la presunta violenza sessuale. La donna avrebbe riferito alle autorità di essere stata baciata e toccata contro la sua volontà, prima di chiamare un’amica che l’ha accompagnata a casa.

Leggi anche  Occhi Lucidi, il nuovo disco di Dr. Sayn

In seguito alla denuncia, le autorità hanno aperto un’inchiesta che ha portato alla formalizzazione dell’accusa di stupro da parte della Procura di Nanterre. Attualmente, il calciatore è stato messo sotto controllo giudiziario.

Atom Heart Cafè

Entra in Atom Heart Cafè!

Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

Ti aspettiamo per un caffè insieme!

Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
Cookie policy.

Lascia un commento

Scroll to Top