fbpx

30 Seconds To Mars: arrestato Shannon Leto il batterista del gruppo

Guai in vista per la famiglia Leto. Shannon Leto il batterista dei 30 seconds to Mars, fratello maggiore del Premio Oscar Jared Leto, è stato arrestato lunedì sera a Hollywood, in California.

imagesAl momento dell’arresto si trovava fermo nel suo veicolo al centro della carreggiata. I poliziotti sono subito intervenuti notando l’alterazione psico-motoria del batterista causata dell’eccesso di alcool. Gli agenti hanno così proceduto ad arrestare la rockstar ,l’accusa è di essersi messo alla guida in stato di ebrezza aggravando la pena per non avere al momento dell’arresto una regolare patente di guida. La cauzione per il rilascio è stata fissata a 7,500 dollari (circa 5,500 euro).

L’accaduto non interferirà con le due date europee in cui i Mars suoneranno in Italia.

I fan italiani possono stare tranquilli, nonostante gli imprevisti legali il gruppo suonerà giovedì 19 giugno al Palaolimpico di Torino e il 20 giugno alle Capannelle di Roma.

 

 

Commenta

Torna in alto