fbpx

Gin Tonyc, 17 anni, preferisce scrivere che stare fuori al bar. Fuori il nuovo singolo Ice in my veins

Niccolò Milano in arte Gin Tonyc esordisce con il suo primo brano, ICE IN MY VEINS, pubblicato il 25 ottobre su tutti i digital stores e corredato di videoclip su youtube.

A soli 17 anni ha già tanta voglia di dire, metterlo su carta per poi trasmetterlo tramite il rap.

Preferisce stare in camera e scrive, buttare fuori tutto quello che ha dentro invece di perdere ore ed ore fuori al bar a dire il niente.

Questa è la sua strada, la strada che ha scelto da quando da bambino già ascoltava il vero rap, quello degli afro americani, infatti Gin Tonyc ha scelto di scrive e rappare, per adesso, solo in inglese.

Parlare ad alta voce, esprimere i suoi pensieri, le sue emozioni, i suoi amori e le sue delusioni. Creare un profumo riconoscibile che rispecchi l’essenza dei suoi principi e dei suoi valori.

Successivamente, poi, l’incontro con Paki Palmieri, produttore e general manager dell’etichetta discografica indipendente K2H Records che ha determinato l’inizio di un percorso professionale nel mondo della musica per l’artista in questione.

Leggi anche  Torna Retrograde, il garage sale di East Market tutto dedicato all'abbigliamento vintage

Tanti sono i brani che Gin Tonyc ha scritto fino ad oggi e presto, uno alla volta, verranno lavorati e registrati in studio di registrazione con un team di addetti ai lavori di grande esperienza.

Commenta

Torna in alto