fbpx

È uscito ‘Big Black Hole’ il singolo di debutto degli Electric Temple

La band rock indipendente americana Electric Temple è pronta a farsi un nome nella comunità dell’hard rock e metal old school. Il gruppo emergente presenta il nuovo singolo “Big Black Hole“.

Electric Temple - Big Black Hole

Electric Temple: Una Line-Up di Musicisti Esperti

Electric Temple è composta da musicisti di grande esperienza. Andrew Freeman (Last in Line, Lynch Mob, Offspring) alla voce, Mike Duda (W.A.S.P.) al basso, Matt Starr (Ace Frehley, Mr. Big, KIX) alla batteria e Tony Childs (Shanghai) alla chitarra, nonché autore e produttore. Questa formazione garantisce un impatto immediato, grazie alla loro solida esperienza nel mondo del rock.

Un Omaggio al Metal Old School

Il brano “Big Black Hole” presenta un arrangiamento musicale con chitarre potenti, voci energiche e una strumentazione complessiva che rende omaggio agli elementi classici del metal old school. Il suono e lo stile richiamano le opere iconiche di band come Dio, AC/DC e Ozzy. Ma con una produzione moderna che aggiunge una fresca e gradita svolta sonora, curata dal mago del mix Chris Collier (Korn, Whitesnake, Mick Mars). Il tema lirico oscuro della canzone ci conduce in un viaggio nella condizione umana, introdotto dall’iniziale riff di chitarra pesante.

Leggi anche  #Venezia81: COMPLETATA LA SELEZIONE PER IL CONCORSO INTERNAZIONALE DI ORIZZONTI CORTI

La Missione di Electric Temple: Il Rock è Religione

Electric Temple promuove la convinzione che “Il Rock è Religione“. Tony Childs spiega: “Negli ultimi anni ho attraversato un periodo difficile, con molte situazioni oscure che accadevano intorno a me, coinvolgendo persone care e me stesso. Avevo bisogno di un modo catartico per affrontare tutto ciò. Quasi per osmosi, ho iniziato a creare musica nello stile del metal old school che amavo ma che raramente sentivo al giorno d’oggi. È diventato subito evidente che mi riportava alla mia giovinezza, quando l’hard rock e il metal erano la mia religione e mi aiutavano a affrontare i problemi dell’adolescenza. Questo genere di rock ha ancora oggi lo stesso impatto su di me e conserva il potere di guarire la mia anima. Electric Temple è nato dal bisogno di esprimermi artisticamente, andare in un luogo dove potessi “adorare” liberamente e condividere il mio mantra: ‘Il Rock è Religione’.”

Una Passione Inarrestabile per il Rock

Questo mantra alimenta la loro incessante ricerca dell’eccellenza sonora e la loro missione di accendere la passione nei cuori di tutti coloro che abbracciano lo spirito del rock and roll old school. Chi ha detto che il rock è morto?

Leggi anche  Torna Fill Your Bag by East Market, tutto il vintage a portata di borsa

Con “Big Black Hole“, Electric Temple non si limita a suonare musica; vivono e respirano rock, invitandoci a fare lo stesso. Preparati a essere travolto dal loro universo.

Ascolta Big Black Hole su Spotify a QUESTO link.

Scopri nuova musica con la nostra playlist su Spotify: “Nuove Scoperte – Atom Heart Magazine.

Commenta

Torna in alto