fbpx

Addio a Cory Monteith: star di Glee trovata morta in un hotel

Cory Monteith (31 anni), che ha recitato nel ruolo di Finn Hudson nella serie TV marchiata Fox “Glee”, è stato trovato morto in un Hotel di Vancouver ieri notte.

La polizia di Vancouver non ha ancora dichiarato le cause della morte, l’autopsia verrà effettuata Lunedì.

Monteith è stato ritrovato dallo staff dell’hotel Fairmont Pacific Rim dopo che non aveva più fatto il checkout, a quanto sembra il Venerdì notte Monteith aveva tenuto una festa con tante persone nella sua camera d’albergo.

 Dot-Marie Jones ha dichiarato invece: “Non ho parole! Il mio cuore è a pezzi. Cory non era solo un grandissimo amico, era anche una persona magnifica che terrò nel mio cuore per sempre.”

Commenta

Torna in alto