fbpx

Cinema: incassi, bene ”Tutta colpa di Freud”, secondo solo a The Wolf

Tutta-colpa-di-Freud-5-clip-del-film-di-Paolo-Genovese

Uscito in 400 sale lo scorso 23 gennaio, il nuovo film di Paolo Genovese ”Tutta colpa di Freud” ha incassato in soli 4 giorni oltre due milioni di euro, posizionandosi dietro Martin Scorsese, autore di un film con cui torna a concorrere per gli Oscar, ”The Wolf of Wall Street”. Un risultato importante e soddisfacente per il regista italiano e per i produttori Medusa e Marco Belardi di Lotus, condiviso con un cast di apprezzatissimi attori come Marco Giallini, Vittoria Puccini, Anna Foglietta e Vinicio Marchioni. La commedia di Paolo Genovese, autore dell’omonimo libro edito da Mondadori, ha registrato 313.772 presenze per un totale di 2.113.372 euro mentre la pellicola con Leonardo DiCaprio distribuita da Warner in 560 sale ha avuto 554.080 spettatori, pari ad un incasso di 3.839.970 euro. Risultati incoraggianti che confermano non solo la grande attenzione al cinema americano dai grandi budget ma anche un reale apprezzamento di pubblico e critica per la commedia di un regista raffinato ed esigente come Genovese.

Leggi anche  Il debutto di ALBASAX con «Mi volevi affondare»

Fonte: asca.it

Atom Heart Cafè

Entra in Atom Heart Cafè!

Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

Ti aspettiamo per un caffè insieme!

Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
Cookie policy.

Lascia un commento

Scroll to Top