Xiaomi al secondo posto nel mercato globale di smartphone
  • close
    Breaking news

    Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more Adam Levine, il frontman dei Maroon 5, è accusato dall’influencer Sumner...read more

    Xiaomi al secondo posto nel mercato globale di smartphone

    Xiaomi

    Xiaomi senza sosta. L’inarrestabile corsa nel mercato globale di smartphone l’ha portata a raggiungere il secondo posto, dietro solamente a Samsung.

    Xiaomi

    Secondo i dati di Canalys, nel secondo trimestre 2021 Xiaomi è diventato ufficialmente il secondo OEM di smartphone al mondo. Il marchio cinese ha una quota di mercato globale del 17% (+83% rispetto al 2020). Al primo posto rimane come sempre il colosso coreano Samsung (19%) al terzo gradino del podio troviamo Apple (14%).

    “È un onore per noi competere con le aziende più potenti e innovative del mondo al vertice della scena globale. Siamo ancora molto giovani e quindi non abbiamo ancora accumulato esperienze sufficienti; dobbiamo mantenere la calma e rimanere umili. I nostri pari sono i nostri modelli e le nostre pietre per affilare. È questa feroce competizione che ha spinto tutti noi a fare progressi insieme. E attraverso questo, possiamo continuare ad affinarci e diventare più forti”, le parole del CEO di Xiaomi Lei Jun in una lettera ai colleghi.

    Xiaomi, la chiave del successo

    La strategia di Xiaomi sta dando i risultati sperati, ha infatti trasformato il proprio modello di business da challenger a leader, con iniziative come il consolidamento dei partner di canale e una gestione più attenta nell’open market. Dovesse continuare su questa strada, dopo aver scalzato Apple, non ci vorrebbe molto tempo prima di trovarlo in cima alla classifica, a discapito anche di Samsung.

    Xiaomi, inizialmente celebre per gli smartphone economici dall’ottimo rapporto qualità prezzo, negli ultimi anni ha allargato il target andando a “colpire” anche la fascia premium. Questa, probabilmente, è stata la chiave per raggiungere un simile risultato. Ricordiamo che Xiaomi è nata “solamente” 11 anni fa e solo dal 2017 è presente nei Paesi europei.

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:

    No Comments
    Story Page