“Waza-ari”, il nuovo singolo e video dei Deadlock Crew
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    “Waza-ari”, il nuovo singolo e video dei Deadlock Crew

    Deadlock Crew
    Deadlock Crew
    Deadlock Crew

    Dopo l’anteprima assoluta in occasione del Festival “Rock Inn Somma”, i Deadlock Crew pubblicano ufficialmente il video lyric dal titolo “Waza- ari”. Il brano è estratto dal nuovo album “Look Down On Me” [Heavy Metal] ed è disponibile in formato fisico , nei principali digital stores e su Catalogo Sony.

    “Cosa succede nei pensieri di un judoka prima di un incontro? Fisico e mente devono andare nella stesa direzione, la cedevolezza deve vincere la forza, riuscirà ad incanalare la sua energia per vincere? Pochi minuti per anni di preparazione. Questa canzone vuole essere un tributo al Judo e a tutti i judoka, che il fuoco olimpico di Tokyo bruci dentro di voi. Deadlock Crew Forza Azzurri”.
    Il video è una sorta di tributo alla squadra di Judo in occasione delle Olimpiadi di Tokyo

    I Deadlock Crew nascono in Italia, a Trieste, nel lontano 1999. Una solida metal band che ha mantenuto da sempre la stessa line up, la stessa energia e lo stesso entusiasmo per la musica dura. Lorenzo e Giuliano, rispettivamente cantante/chitarrista e batterista, con la loro esperienza maturata in numerose realtà musicali locali hanno trovato una perfetta sintonia con il chitarrista Yure e il bassista Daniele in questo nuovo progetto. L’idea è quella di mescolare i generi che più hanno influenzato la loro musica da sempre come il thrash metal, l’alternative metal e l’hard rock.

    Nell’anno della loro fondazione, pubblicano un promo-cd dal titolo “Lobotomized people” che riceve numerose recensioni positive dagli esperti del settore dell’epoca e spinge la band a rimanere attiva sul territorio con concerti, manifestazioni, festival e motoraduni. Le performace live fatte di “entusiasmo, watts e sudore” piacciono alla band che negli anni si specializza tralasciando però studi e sale di registrazione. L’anno del COVID-19 forza i quattro a cambiare rotta e quindi a dedicarsi esclusivamente allo sviluppo e alla registrazione di nuovo materiale per il loro album del 2021 intitolato “Look down on me”. Le tracce delle canzoni registrate a Trieste sono state mixate e masterizzate nello studio Zero Point Energy recording di New York City, a cura di Lorenzo Gavinelli.

    La produzione dell’album a cura di Lorenzo, il cantante del gruppo, e di Lorenzo Gavinelli. Questo lavoro porta finalmente la band a firmare un contratto con la Ghost Label Records! Con orgoglio i Deadlock Crew annunciano che “Look down on me” è in uscita il 27 febbraio 2021.

    Line up:
    Lorenzo “Lord renzo” Neppi – voce, chitarra
    Lorenzo “Yure” Iustulin – chitarra
    Daniele Neppi – basso
    Giuliano Taccardi – batteria

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi