Vinicio Capossela: il nuovo album ‘Rebetiko gymnastas’ nei negozi il 12 giugno
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Vinicio Capossela: il nuovo album ‘Rebetiko gymnastas’ nei negozi il 12 giugno

    Arriverà nei negozi il prossimo 12 giugno “Rebetiko gymnastas“, il nuovo album di Vinicio Capossela, ideale seguito di “Marinai, profeti e balene” del 2011: per la realizzazione della sua nuova fatica in studio il cantautore nato ad Hannover ha collaborato con diversi musicisti greci, tra i quali spicca il virtuoso del bouzouki Manolis Pappos, attivo da cinquant’anni e in passato già al fianco di nomi di punta della scena tradizionale ellenica come Theodorakis, Xarhakos, Arvanitaki, Galani, Ntalaras, Papazoglou e della regina del celtic folk Loreena McKennitt. Il disco includerà nella propria tracklist una selezioni di brani di repertorio riarrangiati in chiave rebetica e quattro canzoni inedite, più una ghost track.

    Il rebetiko è un genere tradizionale greco assimilabile, per temi trattati, al blues americano o al fado portoghese: nato come forma di espressione degli strati sociali più bassi della società ellenica, questo tipo di musica incorpora tanto elementi propri della tradizione greca quanto altri tipici di quella bizantina e ottomana. Emerso nel corso del diciannovesimo secolo, il rebetiko moderno ebbe Markos Vamvakaris (nato a Ano Syros nel 1905 e morto ad Atene nel ’72) il proprio esponente di spicco.

    “Rebetiko gymnastas” sarà pubblicato dall’etichetta di Capossela, la Cupa, e distribuito da Warner.

    Rockol.it

    Tag:, , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi