Ultimo Giorno è il singolo e video d’esordio di PRIVI
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    Ultimo Giorno è il singolo e video d’esordio di PRIVI

    Andrea Privato, in arte Privi, è al suo esordio discografico come cantante solista con il brano Ultimo giorno, in uscita il 20 dicembre 2019 sulle piattaforme digitali e su YouTube.

    Pur trattandosi di un debutto, Andrea non è a corto di esperienze né tecniche né artistiche. Collabora stabilmente come fonico in uno studio di incisione ed ha già pubblicato un album (nel 2018) con il suo progetto rock metal, gli Outer, in qualità di compositore e cantante.

    La svolta cantautoriale prelude ad atmosfere più intime e riflessive ed è accompagnata dall’uscita di un videoclip diretto da Luigi Schiavoni per la produzione di Vmultimedia.

    La canzone con la quale Privi ha scelto di iniziare il suo percorso, Ultimo giorno, non è stata pensata per essere fruita distrattamente né per raccogliere attenzione con astuzie commerciali. Il suo intento è comunicare un messaggio profondo e stratificato, oltre le logiche di mercato più superficiali, con un’attenzione molto spiccata per forma e dettagli.

    Il video di Ultimo giorno si articola in tempi diversi: un passato felice, un passato triste e il presente.

    La storia racconta di due innamorati, lui pittore e lei fotografa, che decidono di acquistare una casa in cui poter passare gli anni della loro vita assieme. La tranquillità viene sconvolta da un avvenimento tragico che colpisce lei e segnerà entrambi: intenta nel proprio lavoro di sviluppo fotografico, la ragazza accidentalmente fa cadere dell’acido sui propri occhi, perdendo la vista.

    La felicità passata viene compromessa da questo avvenimento che costringe il pittore a dedicarsi completamente a lei, anche nei più piccoli gesti quotidiani.

    L’amore per la sua donna, spingerà il nostro pittore ad un gesto estremo pur di donare una nuova esistenza alla sua amante.

    A differenza del video, il brano si situa interamente nel presente ed è una sorta di spiegazione del proprio gesto. Parla della fatica nell’affrontare questa situazione e di come lui sappia già che quello che andrà a compiere sarà irreversibile, ma donerà nuova vita alla persona più importante della sua vita.

    In un certo senso questo atto di altruismo così acuto potrebbe rivelare una venatura egoistica: l’essere umano desidera sopra ogni cosa di lasciare un segno del proprio passaggio in questa vita, la propria “impronta”, ed è disposto a tutto per farlo. Quindi il ritornello assume un significato chiave nel brano in quanto spiega che il ragazzo “morirà da re” (rinuncerà alla vista in modo eroico) e lo “farà per lei” (sottolineando che sacrificherà se stesso pur di poter lasciare un frammento di se stesso nel mondo).

    Ultimo giornodiPRIVI sarà disponibile sulle migliori piattaforme di streaming e sugli stores online dal 20 dicembre prossimo.

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi