Torna l’Hardcore in Italia. Pito Roccia e Penneezy fuori con Prima Puntata
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Torna l’Hardcore in Italia. Pito Roccia e Penneezy fuori con Prima Puntata

    Tematiche street in netta contrapposizione al rap “pop-friendly” e alla trap patinata presente in radio e nelle chart. Un sound ruvido, sporco e dichiaratamente ispirato alla “Griselda wave” statunitense di ultima generazione. Questo é il concept trainante di quello che potete ascoltare in un progetto come “Prima Puntata”.

    A firmarlo due artisti Lombardi, Pito Roccia della classe ’97 e il produttore Penneezy (noto membro dei 21 Grammi Team) classe ’85. Età e background differenti che hanno portato i due artisti a unirsi per rivendicare lo stile hardcore ormai quasi dimenticato in Italia.

    Prima puntata”, fuori per Street Label Records, é la miccia che accende di nuovo il rap game. Volutamente provocatori ed espliciti, Pito Roccia e Penneezy parlano di strada, di droghe, di sesso. Senza fronzoli, giri di parole e in netta contrapposizione a perbenismo e ben pensanti.

    L’intero artwork, i numerosi interludi televisivi relazionati ai singoli brani e gli estratti audio evidenziano un simbolismo dominante in piena linea alla ruvidità sonora e stilistica.

    G-Pito”, il primo video estratto diretto da Giacomo Miraldi, rafforza l’intento degli artisti proponendo un filmato auto celebrativo e iconizzato da donne. Il sound, spiccatamente grimey, é ostile e angosciante. Il tutto si presenta come un assaggio esemplare del disco, che saprà farsi apprezzare e disprezzare allo stesso tempo.

    Prima Puntata” alza la voce contro l’omologazione. Rappresenta un ottimo esemplare di hip hop fatto alla maniera hard core.

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi