Testo Salmo – NARCOLEPTIC VERSES pt.2
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Testo Salmo – NARCOLEPTIC VERSES pt.2


    Testo: NARCOLEPTIC VERSES pt.2
    Album: Death USB
    Artista: Salmo
    Anno: 2012

    Ormai non dormo più, fumo e giro tra le orbite. Guardo la sedia vuota, aspetto, la paranoia e mia ospite. L’umore nero come la punta di un opinel il migliore campione sulle strumentali, siamo pesci rari in acque torbide, oggi sopporto meno di ieri e domani? peggio! Illegalmente perfetto come i rumeni nei borseggio, scrivo da flussi di coscienza proprio come quando ti bussi e non puoi farne senza, probabilmente hai le dita al contrario per come scrivi bello sentire e cantare ciò che non vivi, non è il tuo disco a fare il giro del mondo metto le schiene a terra come manovre di -taekwondo- hai mai, sentito parlare delle mie combo? dormo ad occhi aperti perché i versi che scrivo levano il sonno sii te stesso fino a che muori qualcuno diceva che starci dentro è peggio di restarne fuori. La notte manda le note per svegliarmi, mentre dormo sospeso a mezz’aria. La notte manda le note per svegliarmi, se questo è un incubo spero che sia l’ultimo.

    Tag:, , , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi