Testo Salmo – DEAMONS TO DIAMONDS
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Testo Salmo – DEAMONS TO DIAMONDS

    Testo: DEAMONS TO DIAMONDS
    Album: Death USB
    Artista: Salmo
    Anno: 2012

    Vogliono quello che hai, dal peggio al meglio fatti trovare sveglio se no goodbye davvero vuoi me? davvero vuoi me? davvero vuoi me? Check, di vedute larghe, sai com’è, fuori dal target su di corsa, in fuga, i piedi sulle targhe fruga in questa tasche, ho quello che merito, ma mi hanno derubato amico, quindi non è che potresti farmi credito? strategie di marketing, manager. ANR. Guardo il diamante contro luce, scrivo perle da collier cambia tutto In un secondo, i miei mi chiedono se torno… una vita sveglio di notte e in coma di giorno capita anche a te, dovrai fumare 3 pacchi di sigari al giorno come l’uomo più furbo dal mondo (M. Gazzè) sto sul ponte dei sospiri, harakiri a sto giro ti va male, ti lascio gli ultimi due tiri mi chiamo anch’io Mauri e faccio -neurodeliri- incendio papiri, mando il cervello su di giri -spread the word- come si dice in gergo diffondi questa merda AKA spargi il verbo. Vogliono quello che hai dal peggio al meglio fatti trovare sveglio se no goodbye. davvero vuoi me? davvero vuoi me? davvero vuoi me? Sto ubriaco sul marciapiede della via legale in paranoia, tipo visione paranormale. lngoia tutto il veleno, impara a farti del male fallo solo per sentirti vivo, è una vita paradossale. C’è chi costruisce personaggi in base al gusto personale un po’ come ballare senza la spina dorsale dai soldi che devi a i soldi che presti quando non fai. Quando dovresti quello che ho e quello che vorresti bad humour, il pubblico che lacrima pensano che google sia il terzo segreto di Fatima vogliono un messia, una voce da scegliere sta vita è troppo veloce a sto giro fammi scegliere gente invasata la rete si intasa sto pensando cosi forte da levarmi la corrente in casa il meglio nella plaza, fatti una ragione il mio flow è Phil Anselmo, rivoluzione è il mio nome. Vogliono quello che hai dal peggio al meglio fatti trovare sveglio se no goodbye davvero vuoi me? davvero vuoi me? davvero vuoi me?

    Tag:, , , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi