Testo Mistaman & Dj Shocca – Stagioni
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Testo Mistaman & Dj Shocca – Stagioni

    Testo: Stagioni
    Album: La Scatola Nera
    Artista: Mistaman & Dj Shocca
    Anno: 2012

    Ogni Primavera sogni una storia vera che duri una sera o una vita intera,
    presa alla leggera, alla tua maniera ma che sia sincera e butti giù sta barriera.

    E si gira la clessidra dell’amore
    svuoto il cervello mentre spero che si riempia il cuore
    Una speranza è buona a colazione
    ma è pessima per cena, è tempo per l’azione
    Il dolore è neve al sole, secca una lacrima
    scioglie negli occhi il ghiaccio che ho nell’anima
    Maggio ci contamina e le parole d’amore son le stesse
    ma le labbra son diverse
    Io vorrei essere il tuo primo amore ed ho paura
    che tu vorresti esser la mia ultima avventura
    Ci vuole poco e ricomincio dall’inizio
    l’amore è un fiore colto sull’orlo di un precipizio

    Ogni Primavera sogni una storia vera che duri una sera o una vita intera,
    presa alla leggera, alla tua maniera, poi parte l’Estate e le cose sono fatte.

    Ora siamo in contatto e giuro che non ricordo
    quando abbiamo superato il punto del non ritorno
    il respiro prima del bacio, il lampo prima del tuono
    il salto prima del lancio, la luce prima del suono
    Stringimi ora mentre siamo in volo
    fallo per sempre così non tocchiamo il suolo
    Lo sai, non serve che fingi con i sentimenti
    se dici che non li senti menti
    Io voglio averti perché voglio tutte le donne del mondo
    e sono tutte nelle forme del tuo corpo
    Mi capisci in un secondo e io so darti ascolto
    andiamo fino in fondo, ti ci porto!

    Ogni Primavera sogni una storia vera che duri una sera o una vita intera,
    poi parte l’Estate e le cose sono fatte ma tutto in Autunno sembra più fasullo.

    Settembre fa del suo meglio come sempre
    per farci dimenticar l’Estate proprio mentre
    aspetto una gioia che quando arriva annoia
    costretto a dire “noi” per pronunciare “noia”
    e in ogni storia il rimorso viene dopo ma ora
    mi precede così non mi scotto
    La gelosia spegne l’amore poco a poco
    come la cenere che spegne il fuoco
    Lo scopri dopo che ami solamente
    ciò che non possiedi totalmente
    noi soli tra la gente, la testa su altro
    conosco la tempesta e non sopporto il mare calmo

    Ogni Primavera sogni una storia vera poi parte l’Estate e le cose sono fatte
    ma tutto in Autunno sembra più fasullo, ecco l’inverno ora esco da ‘sto inferno.

    Dimmi quello che mi devi dire in fretta ma non parlare
    ho un cuore di pietra e arterie col calcare
    adesso che l’amore ha messo fine a sé stesso
    riesco a credere nel sesso fine a sé stesso
    fine! Come nel sesto senso, morti e sepolti e non ci eravamo accorti
    ma non c’è finale ad effetto, affetto l’affetto
    è un sushi di vendetta che consumi freddo
    presto! Manda giù l”orgoglio prima che ti strozzi
    io spengo questa fiamma prima che si smorzi
    vuoi che spanda scuse come secchi rotti?
    Dai manda le tue accuse contro i miei rimorsi e non fare sforzi
    a dire che mi ami, come vuoi che abbocchi alle esce dei miei ami?
    Tu pensi come ami, io amo come penso, e non penso più di amarti adesso.

    Tag:, , , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi