Testo Caneda – Peter Pan
  • close
    Breaking news

    Il nuovo album dei Metallica uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un to...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more

    Testo Caneda – Peter Pan

    Testo: Peter Pan
    Album: Nato nell’acqua
    Artista: Caneda
    Anno: 2012

    Sarò anche sveglio la mattina dalla notte prima,
    Ma almeno deciderò io quando sarà l’ora,
    Quando mettere a letto il sole e svegliare la luna,
    Vero che non crescerò mai, ma il mio cuore è un puma.
    Meglio vivere nel mondo che non c’è
    Che in un mondo purtroppo c’è, perchè non amavi me.
    Signor giudice giuro quel coltello non è mio,
    Il demonio ha detto solo che è più vicino a dio

    Non credo ci sia un dio che non sappa più danzare,
    Se no perchè il parroco mi avrebbe voluto baciare.
    Dai bisogna ridere di questo mondo anche se va a fondo,
    Bere whisky senza guardare (???)
    Amo Shakespeare, Lil Wayne, Leroy, Van Gogh e i film porno
    E quando esco da solo non so mai se torno.
    Franchino come Gandhi, unica certezza,
    Perfetti come gli animali ma senza l’innocenza.

    Il lavoro nobilita solo chi ha l’oro,
    Non sono filgio di una cravatta come loro.
    Voglio vivere la notte fino all’overdose,
    Aspetto gli alieni e poi vado in pensione,
    Finirò in una casa per anziani da solo,
    Sul pavimento l’urina, ma in faccia un sorriso,
    Piangendo i miei tempi, la morte stretta tra i denti
    Lo stregone mi disse sarai Peter Pan finchè non menti






    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!


    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, , , , , ,

    No Comments
    Story Page