Scarlett Johansson contro Disney per Black Widow
  • close
    Breaking news

    Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more Adam Levine, il frontman dei Maroon 5, è accusato dall’influencer Sumner...read more

    Scarlett Johansson contro Disney per Black Widow

    Scarlett Johansson contro Disney

    Scarlett Johansson contro Disney – L’attrice porterà in tribunale Disney per aver distribuito Black Widow sia in sala sia su Disney+, facendole perdere i guadagni al botteghino

    Scarlett Johansson contro Disney

    Scarlett Johansson contro Disney – La distribuzione dei nuovi film sia in streaming sia in sala è una mossa che ha preso piede nell’ultimo anno per far fronte alla prolungata chiusura di diversi cinema e massimizzarne il profitto anche in un periodo come quello che stiamo vivendo attualmente. Non tutti, però, pare apprezzino la scelta. Scarlett Johansson si è schierata apertamente contro questo modus operandi che ad oggi hanno adottato diversi studios cinematografici. Tra questi c’è proprio Disney, a cui l’attrice ha intentato una causa per Black Widow.

    Black Widow ha debuttato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo e in streaming su Disney+, La formula è quella dell’accesso Vip (si paga una cifra aggiuntiva rispetto all’abbonamento classico). L’attrice porterà in tribunale Disney proprio per aver deciso di distribuire il film anche con la seconda modalità. A suo dire, infatti, la diffusione in streaming viola gli accordi con Marvel Entertainment (e il suo salario è definito in base ai risultati che il titolo ottiene al botteghino).

    Secondo l’avvocato dell’attrice, Scarlett Johansson perderà milioni di dollari in compensazioni perché Disney “mette i titoli in streaming per aumentare gli abbonati a Disney+ e il valore delle sue azioni nascondendosi dietro la scusa del Covid”.

    La replica dell’azienda non ha tardato ad arrivare: la Johansson, secondo Disney, ha già ricevuto 20 milioni di dollari per il ruolo in Black Widow e la diffusione in streaming non farà altro che farle guadagnare ulteriori percentuali.

    Variety ha rivelato che Black Widow al debutto ha guadagnato 80 milioni di dollari in Nord America, più 78 milioni all’estero e 60 su Disney+. Nelle settimane successive, gli incassi sono andati calando, e il totale è stato di 319 milioni di dollari guadagnati in tutto il mondo. Non è poco, considerando la pandemia di mezzo, ma i titoli Marvel puntano sempre a superare il miliardo di guadagni, cifra dalla quale si è andati abbastanza lontani.

    Siamo all’inizio dello scontro tra una delle attrici più apprezzate sul panorama mondiale e la “casa” di Topolino. Non è chiaro come la vicenda possa risolversi, ma questa causa intentata da Scarlett Johansson contro Dinsey creerà sicuramente un precedente importante.

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, ,

    No Comments
    Story Page