Riviera delle Palme: meta chic e contemporanea
  • close
    Breaking news

    La Profezia di Celestino è un romanzo di James Redfield del 1993. Un racconto ...read more Ben Harper & The Innocent Criminals – Ben Harper in concerto a Taormi...read more OP:OP -Un dj/producer house e un batterista rock fusi in un viaggio ritmico...read more Paolo Nutini, Teatro greco di Taormina (27 luglio 2022). L’ultima tappa e...read more Ipermatch, la prima app italiana dedicata al fantacalcio degli NFT, sbarca nel ...read more Si alza il sipario su FIFA 23. Il nuovo trailer conferma la data di uscita del ...read more “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more

    Riviera delle Palme: meta chic e contemporanea

    riviera delle palme

    Conosciuta anche sotto il nome di Riviera delle Palme, San Benedetto del Tronto è una località marchigiana, particolarmente nota come meta vacanziera. Siamo nell’estremo sud delle Marche, nella zona compresa tra il mar Adriatico e il fiume Tronto.

    Difficile risalire, testimonianze storiche alla mano, al tempo della fondazione della città. Gli specialisti sono soliti ritenere che il primo nucleo urbano si formò nei pressi di una chiesa, costruita per accogliere i resti di San Benedetto, patrono della città. La ricchezza storica che ne seguì, fatta da colpi di mano e alternarsi di dominazioni, è oggi incarnata nella variegata architettura cittadina.

    Tra le attrazioni più interessanti non si può non annoverare l’antica Torre dei Gualtieri, oggi simbolo di San Benedetto. Costruita alla fine del XV secolo dalla famiglia di cui porta il nome, la Torre si caratterizza per l’avere un orologio, posto sulla faccia rivolta al mare.

    Decisamente suggestivi sono, poi, la Torre Guelfa, l’antichissima di Chiesa di San Benedetto martire, il Santuario della Madonna del Santissimo Sacramento, la Chiesa di San Giuseppe, la Chiesa di Santa Lucia, la Palazzina Azzurra e, posto a sentinella del porto, il Faro.

    Regina dell’architettura religiosa marchigiana è certamente il Duomo della città, intitolato a Santa Maria Marina. Costruita nell’Ottocento, la Cattedrale di Santa Maria Marina presenta una pianta a tre navate e, al suo interno, opere di Ugolino da Belluno.

    Le meraviglie di San Benedetto del Tronto, non si limitano però all’architettura. La città è infatti particolarmente nota come destinazione turistica per la presenza di ampie spiagge che fanno capolino su un mare tra i più belli d’Italia, detentore da anni della prestigiosa bandiera blu. Note sono anche le riserve naturali, tra cui spicca quella della Santina, ampia oltre 170 ettari.

    Se ancora non avete deciso dove trascorrere le vostre vacanze e non sapete districarvi tra mare e città d’arte, allora questa suggestiva località marchigiana potrebbe essere quello che fa per voi. Troverete decine di alberghi, tra i quali anche numerosi hotel a San Benedetto del Tronto che accettano animali, nel centro cittadino, nei pressi delle spiagge o anche nella zona rurale. A voi non resterà che scegliere quello che più di tutti incontra il vostro gusto e le vostre esigenze. Sarà una vacanza indimenticabile.

    Tag:, ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi