Rivaldo e il figlio in gol nella stessa partita
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    Rivaldo e il figlio in gol nella stessa partita

    Il Mogi Mirim si impone per 3-1 sul Macaè nella Serie B brasiliana: Rivaldinho mette a segno una doppietta, Rivaldo (43enne)  trasforma un rigore.

    https://www.youtube.com/watch?v=12RPXTI0uIU

    Ha quasi del clamoroso quanto successo a Mogi Mirim, nella gara tra i padroni di casa – capitanati proprio da Rivaldo, che è anche il presidente – e il Macaè. L’ex gloria di Barcelona, Milan e della nazionale brasiliana è sceso in campo insieme al figlio Rivaldinho (o Rivaldo Junior, ndr) e i due hanno messo a segno tre reti per battere gli avversari. Doppietta per il giovane, un rigore claciato con la solita classe e sicurezza per il padre. Non è la prima volta che i due giocano insieme, ma non era mai successo che avessero segnato entrambi nella stessa partita.

    Il precedente, fino ad adesso unico, è datato 13 novembre 2010, quando Osman e Naeem Sidik nel Whalley Range (46 anni per il primo,  19 per il secondo), timbrarono il cartellino in una gara tra dilettanti in Inghilterra.

    Tag:, , , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi