Raffaella Carrà, una piazza in suo onore a Madrid
  • close
    Breaking news

    Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more Adam Levine, il frontman dei Maroon 5, è accusato dall’influencer Sumner...read more

    Raffaella Carrà, una piazza in suo onore a Madrid

    Raffaella Carrà

    La giunta comunale di Madrid ha deciso di intitolare una piazza a Raffaella Carrà. La famiglia su Facebook: “L’Italia perde ancora una volta l’occasione di omaggiare per prima la sua più grande artista”.

    Raffaella Carrà

    «È ufficiale: fra i numeri civici 43 e 45 della calle Fuencarral di Madrid ci sarà una piazza col nome della grande Raffaella Carrà». La notizia è stata data prima dal sito del quotidiano El Diario, dopo è stata rilanciata dal profilo Facebook di Raffaella Carrà, gestito dalla famiglia.

    La proposta è stata approvata dalla giunta comunale di Madrid, dopo una votazione che ha messo d’accordo tutti i partiti ad eccezione di Vox.

    “Lei rappresenta un’icona di libertà per molte generazioni. La sua musica ha ispirato più generazioni. È stata una delle prime figure pubbliche a parlare di libertà sessuale ed è un punto di riferimento per la musica e la televisione, un’icona, per Madrid e per la Spagna intera. Merita questo riconoscimento, visto che è sempre stata molto legata a Madrid, città in cui diceva di sentirsi libera e dove si sentiva molto a suo agio a godersi la vita delle sue strade e delle sue piazze”, ha riportato il profilo Facebook della stessa Raffaella.

    Non è mancata una piccola frecciatina all’Italia, però. “L’Italia perde ancora una volta l’occasione di omaggiare per prima la sua più grande artista“.

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:,

    No Comments
    Story Page