Punk in lutto: è morto Tony Sly
  • close
    Breaking news

    The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more Adam Levine, il frontman dei Maroon 5, è accusato dall’influencer Sumner...read more Alessandro Cattelan debutta in teatro con “Salutava Sempre”. Di seg...read more Woody Allen girerà a Parigi il suo film numero 50: “Wasp 22”. Dopo...read more State cercando i migliori album di tutti i tempi? Molti esperti di musica, crit...read more I Muse saranno live in Italia nel 2023 con il Will Of The People World Tour. Sp...read more Festival Di Film Di Villa Medici (II edizione), dal 14 al 18 settembre 2022 pre...read more

    Punk in lutto: è morto Tony Sly

    I kids di mezzo mondo sono in lutto. Si è spento a soli 41 anni Tony Sly, cantante e leader della formazione punk rock dei No Use For a Name. Un vero e proprio fulmine a ciel sereno, un addio inaspettato ad una delle voci che meglio hanno saputo raccontare la rabbia e i sentimenti dei giovani degli anni novanta. Non è stata ancora fornita nessuna informazione sulle cause del decesso della rockstar.

    A dare la notizia della dipartita dell’artista è stato il sito della casa discografica Fat Wreck Records: “E’ con grande dolore che dobbiamo dire addio a Tony Sly dei No Use For A Name. Abbiamo ricevuto una telefonata che annunciava la sua scomparsa, e ne siamo devastati. Abbiamo perso un incredibile talento, un amico, e un padre – veramente una grande persona. Il fondatore dei Nofx Fat Mike ha così commentato: ‘Uno dei miei amici più cari e uno dei miei songwriter preferiti se n’è andato troppo presto. Tony, ci mancherai tantissimo

    L’ultimo lavoro in studio della band americana risale al 2008, anno di uscita di “The Feel Good record of the Year”.  Per trovare l’esibizione più recente in Italia di Sly e soci bisogna tornare allo scorso settembre, quando i NUFAN suonarono all’interno dell’Arena  Parco Nord di Bologna, in occasione dell’Indipendent Day Festival. La scomparsa di Tony Sly significherà, quasi certamente, la fine della carriera del gruppo californiano. Ci lascia dunque un mito della scena underground, ma  i suoi inni, le canzoni che hanno segnato indelebilmente la scena punk rock risuoneranno per sempre.

    lospettacolo.it






    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!


    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, , , ,

    No Comments
    Story Page