“Polenta e Kebab”, ecco il video che la Lega vorrebbe far sparire
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    “Polenta e Kebab”, ecco il video che la Lega vorrebbe far sparire – Guarda e diffondi

    Censurato perché “politicamente inopportuno”. E’ questa l’assurda motivazione con cui DeeJay Tv ha deciso di non mandare in onda “Polenta e Kebab”, l’ultimo video dei Punkreas che, pur non contenendo immagini forti o scandalose, sembra non essere stato gradito da alcuni influenti settori politici che hanno fatto pressione per non diffonderlo. Stiamo parlando della Lega Nord che nel video, già a partire dal titolo, è oggetto di ironia per la sua nota avversione per gli “stranieri”, extracomunitari o meridionali che siano. E tuttavia, il vero motivo per cui è scattata la censura risiede in quel passaggio della canzone – scritta molto prima delle note e recenti vicende che hanno coinvolto i vertici della Lega Nord – in cui i Punkreas mettono in relazione l’ascesa della Lega con la diffusione della ‘ndrangheta in Lombardia. Una verità che i leghisti tendono ad occultare. La band si dichiara molto amareggiata da questa decisione che ritiene “assolutamente ingiustificata e frutto di un eccesso di zelo da parte del direttore artistico nei confronti di presunti poteri forti che potrebbero essere turbati dalla visione del video in questione”. E comunque, è inammissibile che nel 2012 si censuri una canzone per non infastidire una forza politica. Invitiamo tutti a chiamare DeeJay Tv per protestare al numero verde 800.333529. Inoltre, se volete dare un dispiacere alla Lega, dopo averlo visto, diffondete questo video:

    Fonte: Violapost.it

    Tag:, , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi