PABLO ESCOBAR il nuovo video di IVAN GRANATINO feat ABRAHAM DE PALMA
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    PABLO ESCOBAR il nuovo video di IVAN GRANATINO feat ABRAHAM DE PALMA

    Dopo Sanremo 2021 e due brani nella repack “BUONGIORNO” di Gigi D’Alessio, Pablo Escobar è il nuovo brano/video dell’artista urban Ivan Granatino (di Ivan Granatino, Vicenzo Pezzella, Emanuele Marcellino).

    L’artista campano che ama sperimentare e provare nuovi generi e nuove sonorità. Un mix di Napoli e di Panama con influenze Hip Hop/Rap e Reggaeton. Il Pablo Escobar che ostentava oro e gioielli..un po’ come tutti oggi ostentano nella vita di tutti i giorni o che vorrebbero ostentare. Nel pezzo, una chicca con il produttore cinematografico Abraham de Palma che preannuncia una collaborazione internazionale futura.

    Questo, per Granatino, è un anno fortunato. Dal successo estivo 2020, “Caramella” con oltre 100.000.000 di visualizzazioni su Tik Tok al palco di Sanremo con Guagliune di Gigi D’Alessio, alla repack “Buongiorno” con la versione afrotrap di “Anna se sposa”, sempre di D’Alessio che in pochi giorni ha già raggiunto oltre 60.000 views solo con il Topic su Youtube e apprezzato anche dalla critica sia generalista che digitale (Es. Arcade Boys).

    “Ho voluto prima di tutto omaggiare la Mia Napoli e la mia lingua – dice Ivan Granatino – e raccontare in maniera satirica il mood di questi tempi. Tutti fanno Pablo Escobar e tutti vorrebbero essere come Pablo Escobar, ma non per l’aspetto negativo che il personaggio descrive ma per il modo, forse troppo ostentato di far vedere e vivere il lusso. Anche il video, grazie alla regia di Luciano Filangeri, ha sicuramente la stessa filosofia. Azzardo, ironia e ostentazione”

    Il suo percorso è “vecchio stile”, fatto di piccoli passi e di tanta tenacia. Più di un decennio di gavetta, in cui ha avuto molteplici esperienze musicali, ma si è cimentato anche in veste di attore, fino alla recente apparizione sanremese che anticipa e lancia il nuovo lavoro di Granatino, quello che viene definito “L’album più urban mai scritto”.

    Oggi, a tutti gli effetti, Ivan, può considerarsi un artista pop urban perché continua a sperimentare la musica partenopea, finalmente sdoganata e la prossima sfida sarà proprio un mix di contaminazioni. Ivan è uno dei precursori di questa nuova scena che ha numeri record, insieme a Franco Ricciardi suo ex produttore. Oggi Ivan è un artista che vanta 86.000.000 di views su YouTube e 25.000.000 di streams su Spotify.

    Digital store: https://backl.ink/147304518

    Ivan nasce a Caserta e fin da piccolo inizia a muovere i primi passi nel mondo della musica grazie al padre, interprete di musica classica napoletana, che gli trasmette la passione per quello che è diventato il suo lavoro. L’artista casertano si orienta, agli inizi, fra il pop, rock e l’hip hop, tanto da intraprendere un percorso artistico personale chelo porta a creare un crossover tra questi tre generi musicali. La sua formazione si divide tra corsi di canto, lezioni di musica e tanti provini in lungo e in largo per tutto lo stivale.

    Collabora con i maggiori rappresentanti dell’hip hop italiano come Clementino, Club Dogo, Luchè, Franco Ricciardi e D-Ross.

    Nel 2014 raggiunge il grande palcoscenico di RAI 2 a “The Voice of Italy” e si fa conoscere al grande pubblico scelto da J-Ax come coach nella sua avventura. Nel 2016 il prestigioso palco del “Primo Maggio” a Roma.

    Nel 2017 l’album “Ingranaggi” prodotto dalla sua stessa etichetta Napule Allucca/Believe che ha prodotto anche i singoli “Annarè”, remake della hit di Gigi D’Alessio e “Vitamì” con oltre 3.500.000 di views su YouTube.

    Nel 2019 con il singolo “Me llama” insieme a Bl4ir, raggiunge oltre i 10 milioni di visualizzazioni per la hit dell’estate. Poi con il brano “Tutto apposto” entra, per la seconda volta, nella soundtrack della quarta stagione di ‘Gomorra – La Serie’ prodotta da Sky – Cattleya; la prima con “a’ storia e Maria”. Reinterpreta “Don Salvatò” del maestro Enzo Avitabile. Sempre nel 2019 ha aperto il concerto del re del reggeton Daddy Yankee. Alcune delle sue canzoni sono state di recente scelte per un cortometraggio e “Guagliuncè” per una scena di un film di prossima uscita, con Claudia Gerini.

    Una carriera sempre in crescendo anche grazie ai numeri che pagano il suo impegno come per esempio, “A’ storia e Maria” oltre 11M su YouTube, “Viene appriesso a me” oltre 17M su YouTube, “Caramella” circa 15M (topic e video) su YouTube, circa 8M su Spotify e 250K con oltre 100.000.000 di visualizzazioni.

    A settembre una nuova collaborazione con Clementino nel brano “Dinero” molto apprezzato dalla critica e nellatop ten di MTV.

    Insieme alla musica Ivan è stato protagonista come attore in “Song e Napule” e “Ammore e mala vita”, i film dei Manetti Bros. Alcune delle sue canzoni vengono scelte come colonna sonora di alcuni film come: “Reality”, regia di Matteo Garrone e “Gomorra la serie”.

    Contatti

    Instagram: https://www.instagram.com/therealivangranatino/

    TikTok: https://vm.tiktok.com/ZMeuuu72B

    YouTube: https://youtube.com/user/IVANGranatino

    Tag:

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi