Napodano e gli auguri di Natale “A lei e famiglia”,
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    Napodano e gli auguri di Natale “A lei e famiglia”,

    Sfidiamo chiunque a dire di non essersi mai trovato in difficoltà mentre scriveva i suoi auguri a qualcuno. Come non cadere nel banale? Come non dire sempre la stessa cosa? Ma soprattutto perché, visto che è Natale e dobbiamo aprire i nostri cuori, non possiamo essere sinceri? Napodano prova a raccontare, in questa fine di un anno un po’ disgraziato, come ci si sente quando tutti i freni inibitori sono finiti nella frittura di pesce.

    “A lei e famiglia…”, quante volte ci siamo sentiti rispondere in questo modo dopo aver augurato buona fine e buon principio a qualcuno? Napodano su sonorità acustiche, si traveste da Babbo Natale e regala agli ascoltatori una piccola gemma di ironica malinconia. 

    “È dalla fine di novembre – racconta Napodano – che sento le dolci note delle canzoni di natale passare nelle radio e ogni musicista che si rispetti ha scritto o interpretato almeno una volta nella vita un canto di auguri. Ecco, quest’anno l’ho fatto anch’io, e i miei auguri sono sinceri. Se mi vedete affogare nel mare della malinconia, lanciatemi un pandoro”.


    Il cantautore romano aveva già convinto tutti con i singoli: “Maledetti anni 80”, “Pillole blu”, “Coca Cola e Mentos”.  Questa nuova uscita, lo vede nuovamente al fianco di Street Label Records.  Il singolo é disponibile dal 18 dicembre su spotify e nei migliori store digitali distribuito da Believe Digital.

    Tag:,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi