Muore a Los Angeles Paul Walker, il Brian O'Conner di Fast And Furious
  • close
    Breaking news

    Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more Adam Levine, il frontman dei Maroon 5, è accusato dall’influencer Sumner...read more

    Muore a Los Angeles Paul Walker, il Brian O’Conner di Fast And Furious

    Paul Walker, protagonista nel ruolo di Brian O’Conner nella serie di film d’azione ‘Fast and Furious’, è morto ieri a Los Angeles in un incidente d’auto.

    È con il cuore davvero a pezzi che dobbiamo confermare che Paul Walker è morto in un tragico incidente d’auto. Era in una vettura guidata da un amico ed entrambi hanno perso la vita“. Questo l’annuncio dato dall’agente di Paul Walker, utilizzando l’account Facebook ufficiale dell’attore. Secondo i media statunitensi, l’auto in questione avrebbe colpito l’albero e preso fuoco.

    Walker aveva da poco compiuto 40 anni, la sua carriera aveva preso il volo interpretando il ruolo di Brian O’Connor, un agente infiltrato nel mondo delle corse automobilistiche clandestine, nel primo film della saga di successo ‘Fast and Furious‘ al fianco di Vin Diesel e Michelle Rodriguez. Recitò in quattro film su cinque della popolare saga fino a diventare uno dei personaggi più amati dai fan. Altro film di successo per Paul fu The Skulls che lo vide in salire alla ribalta nel mondo di Hollywood insieme a Joshua Jackson (star prima di Dawson’s Creek e poi di Fringe), uno dei più sconvolti dalla tragica perdita: “Mi è davvero difficile immaginare che una vita così giovane non ci sia più. Il mio affetto e sostegno alla famiglia, Rip Paul”.

    Le reazioni dei suoi colleghi non hanno tardato ad arrivare.

    Il primo a rompere il silenzio è stato Dwayne Johnson, altrimenti noto come The Rock, che ha condiviso il set di Fast And Furious con Paul. Si è lasciato andare ad un “Love you brother”, a sottolineare il rapporto fraterno che si era creato tra i due.

    Vin Diesel non ha ancora rilasciato dichiarazioni pubblicamente, ma ha affidato a Instagram i suoi pensieri: “Fratello mi mancherai terribilmente, sono senza parole. Il paradiso ha un nuovo angelo. Riposa in pace”.

    Parole di cordoglio anche da parte di Ludacris, che ha recitato spesso insieme a Paul: “Il tuo umile spirito si è sentito fin dall’inizio, sia benedetta la tua presenza ovunque tu vada, perché qui hai lasciato un segno”.

    E in fine James Wan, il regista di Fast And Furious, che non ha ancora metabolizzato l’accaduto.

     






    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!


    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, , , , ,

    No Comments
    Story Page