Mc Ivanhoe – Chiamatemi Aiva (Recensione)
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Mc Ivanhoe – Chiamatemi Aiva (Recensione)

    Chiamatemi Aiva è il nuovo album di Mc Ivanhoe, sulla scena hip hop da diverso tempo, e che non è mai riuscito a sfondare per vari motivi. Seppure il suo sia uno stile abbastanza originale, non si può dire altrettanto delle tematiche trattate nell’album.

    Il prodotto finale, comunque, è abbastanza interessante, se non altro per tracciare un profilo stilistico di Mc Ivanhoe. Al microfono se la cava egregiamente e cerca di mantenere un flow molto personale: tra mille altri artisti, lo riconosci. E ti piace.

    Tra i pezzi di maggior interesse di Chiamatemi Aiva, citerei Il Nostro Libro. Pezzo molto passionale, dove le strofe di Mc Ivanhoe si sposano alla perfezione con la voce di Brunella e viceversa. Dopo aver ascoltato il brano, il ritornello lo ricanterete per un bel po’.

    L’album in sé è comunque molto vario a livello di tematiche – anche se già sentite e risentite, come detto in precedenza – e non mancano i pezzi magari meno pregni di significato ma non per questo scadenti: è il caso di Pump It, brano al quale partecipa Bliss. Sicuramente un ottimo esperimento – dato che il cambiamento di stile rispetto alle altre tracce è evidente – che è riuscito molto bene.

    Tracklist:
    1. Questa musica;
    2. Punta al meglio;
    3. Ancora una volta;
    4. Aiva;
    5. Esiste un posto;
    6. Il nostro libro RMX (feat Brunella);
    7. Morning Light (feat Marksoul);
    8. In volo;
    9. VIP;
    10. Hopeless (feat FDS);
    11.Quando sto sul beat Reloaded;
    12. Princesa de mi barrio (feat Eight e La Queen);
    13. Pump It (feat Bliss);
    14.Un’altra strada (feat Brunella);
    15. L’ultimo angelo;
    16. Un salto nel vuoto;
    17. Un’altra strada (unplugged)

    DOWNLOAD: https://itunes.apple.com/us/album/chiamatemi-aiva-deluxe-edition/id567489516

    Tag:, ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi