Labán fuori con “Hell Is Not My Nightmare”
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    Labán fuori con “Hell Is Not My Nightmare”

    Laban

    Labán è un giovanissimo cantautore e producer di Baja, California. Figlio di un artista grafico e attivista sociale, ha iniziato a suonare il violino all’età di 3 anni e più tardi anche il pianoforte. E’ cresciuto con una educazione fondata sulla formazione umanistica rivolta all’arte e all’imprenditoria sociale. La sua passione per la musica nasce dalla necessità di far fronte alle emozioni, ogni volta che c’è dolore o rabbia, la musica è il modo migliore per liberare l’energia negativa e trasformarla in qualcosa di positivo.

    Todos Somos Duenos de Aqui
    Todos Somos Duenos de Aqui

    Labán nel 2020 ha pubblicato il disco di debutto dal titolo Todos Somos Dueños de Aquí dal quale ha estratto il singolo Hell Is Not My Nightmare, un brano dal sound indie-pop-progressive, che parla della salute mentale, la depressione e le sue diverse fasi.

    Ha lo scopo di ritrarre diversi stati mentali. Quando qualcuno ha a che fare con la depressione non si tratta solo di tristezza ma ci sono momenti di gioia e felicità, ci sono sbalzi d’umore che passano dalla gioia alla tristezza.

    Ecco perché la canzone presenta diversi cambi di tempo, rallenta e accelera più volte per accentuare questa idea unendo elementi synth a chitarre elettriche, bassi synth, trombe, archi e un ritmo in stile anni ’80.

    Ascolta il disco di  Labán: Todos Somos Dueños de Aquí

    Hell Is Not My Nightmare è la traccia di chiusura del primo album di Labán Todos Somos Dueños de Aquí perché vuole essere un annuncio di quello che sarà il prossimo lavoro discografico di questo interessante artista.

    Il brano è disponibile sui migliori digital stores e siti di streaming musicale.

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi