La Questione Meridionale di Eugenio Bennato dal vivo al Rising Love
  • close
    Breaking news

    Il nuovo album dei Metallica uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un to...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more

    La Questione Meridionale di Eugenio Bennato dal vivo al Rising Love

    Questione Meridionale è il titolo dell’ultimo cd firmato dal musicista napoletano Eugenio Bennato che presenterà dal vivo venerdì al Rising Love.

    Tra musica popolare e cantautorato il cantautore ha scritto cose riguardanti vari momenti della storia presente che ha vissuto direttamente, e della storia del passato che ha appreso attraverso ricostruzioni e ricerca di tracce. Riaffiorano così alla sua mente e alla sua immaginazione i volti e le storie di personaggi maledetti, uccisi e cancellati dalla storia, come Ninco Nanco e Michelina De Cesare, combattenti meridionali abbattuti dall’esercito sabaudo al tempo dell’Unità d’Italia, che avevano osato contrapporsi alla campagna militare sicuramente irrispettosa e ignorante delle istanze della cultura diversa dei contadini del Sud.

    E la storia dei briganti si collega a una storia del presente, per esempio alla straordinaria storia dell’”onda verde” della primavera araba, che rappresenta un fatto nuovo e inatteso che ha avuto la potenza di avviare un cambiamento epocale. Dopo un concerto a Casablanca nel febbraio 2011, Bennato ha deciso di parlare di un Sud che finalmente si muove, di una nuova gioventù che da sola si prende le cose che le spettano, e ha dedicato una ballata alla giovane pianista iraniana Neda Soltan, uccisa nel luglio 2009 da un cecchino che l’ha colpita mentre pacificamente sfilava in una manifestazione a Teheran, per la strada; quella drammatica scena, rimandata via internet, ha rappresentato la prima scintilla di una grande rivolta. E oggi queste storie estreme del presente e del passato rientrano nel ritmo aggregante di una comunicazione musicale che culmina nella festa: sono le feste delle piazze del sud Italia (a cui ha dedicato il brano “Balla la nuova Italia”) e di tante piazze del mondo che lanciano i loro segnali di una scelta spontanea e alternativa.

    Sul palco Ezio Lambiase (chitarra e chitarra elettrica), Stefano Simonetta (basso), Chiara Carnevale (percussioni), Sonia Totaro (voce e ballo).

    In apertura Antonio Langone & I Duzdek e Mercati Generali.

     

    Venerdì 22 febbraio
    Ore 22.00
    Rising Love
    Via delle Conce, 14 – Roma
    Ingresso Euro 10
    Infoline 3394270672






    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!


    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, , , ,

    No Comments
    Story Page