KONY:2012(Facciamolo diventare famoso!)
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    KONY:2012(Facciamolo diventare famoso!)

    Quando abbiamo fondato Atom Heart Radio, ci siamo promessi di parlare di tutto, non solo di musica. Bene oggi, vorrei affrontare un argomento piuttosto importante.

    Joseph Kony è un guerrigliero ugandese a capo del movimento LRA, questo gruppo è noto per le atrocità commesse sulla popolazione si parla di:omicidi, stupri, mutilazioni e atti di cannibalismo. Quest’uomo rapisce i bambini e li trasforma in combattenti, chi scappa viene ammazzato.

    Prima del video che per ora sta girando sul web, nessuno sapeva dell’esistenza del dittatore, ciò gli ha permesso di fare tutto questo. Joseph Kony, deve diventare famoso, Joseph kony va assolutamente fermato. Questo dipende da noi tutti.

    Chi non avesse ancora guardato questo video, fatelo dura 29 minuti, minuti spesi benissimo. Fatelo girare come meglio potete, lo devono vedere tutti:zii, nonni, nipoti, cani, gatti, TUTTI!!. Io personalmente sto aderendo al movimento, fatelo anche voi, fermiamo questa bestia.

    La libertà è sacrosanta e i bambini hanno il diritto di essere bambini” (cit. mia)

    Tag:, , , , , , , , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi