Jim Carrey risponde ad Alessandra Mussolini: "Può capovolgere la vignetta e vedere il nonno che salta di gioia"
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    Jim Carrey risponde ad Alessandra Mussolini: “Può capovolgere la vignetta e vedere il nonno che salta di gioia”

    L’attore americano sembrava non aver dato peso al “you’re a bastard” della politica italiana in risposta alla sua vignetta su Benito Mussolini su Twitter, ma intervistato da una rivista americana ha risposto con l’ironia che lo contraddistingue.

    “Se vuole vederla in un altro modo può sempre capovolgere la vignetta e vedere suo nonno che salta di gioia o che ha appena fatto l’appello”. Jim Carrey risponde per le rime ad Alessandra Mussolini.

    Dopo aver twittato una vignetta raffigurante i corpi capovolti di Benito Mussolini e Claretta Petacci in piazzale Loreto, è nato lo scontro tra l’attore americano e la nipote del Duce. “Se vi state chiedendo dove porti il fascismo, rivolgetevi a Benito Mussolini e alla sua amante Claretta”, questa la frase che Jim Carrey ha scritto a descirzione del disegno in questione.

    Il tweet ha mandato su tutte le furie la Mussolini, la cui risposta non si è fatta attendere: “You’re a bastard” (“Sei un bastardo”). Lo scontro sembrava esser terminato lì, con l’attore americano che sembrava aver ignorato la replica della politica italiana. Intervistato da una rivista americana, ha invece commentato: “Trovo abbastanza sconcertante lei sia ancora al governo. Non perché faccia parte del governo, ma perché sta ancora dalla parte del male”, ha detto l’attore, concludendo l’intervista con un’altra battuta: “Se vuole vederla in un altro modo può sempre capovolgere la vignetta e vedere suo nonno che salta di gioia o che ha appena fatto l’appello”.

    Tag:, , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi