Il Blues di Michele Pavanello splende nel nuovo singolo Vanità
  • close
    Breaking news

    Amadeus ha ufficializzato i nomi dei big di Sanremo 2023. Nelle scorse ore si e...read more HBO e Sky hanno pubblicato un nuovo trailer della serie TV di The Last of Us, l...read more Alle 13.30 Amadeus ufficializzerà i nomi dei big di Sanremo 2023. Nel frattemp...read more MezzoSangue ha annunciato tramite le sue pagine social l’imminente uscita...read more The Weeknd ha annunciato le nuove date dell’After Hours Til Dawn Tour. To...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’estate del...read more Il nuovo album dei Metallica uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un to...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more

    Il Blues di Michele Pavanello splende nel nuovo singolo Vanità

    Michele Pavanello cantautore dalle sonorità venate di blues, dopo l’uscita su Spotify del singolo Vanità pubblica ora il videoclip che accompagna il brano che lo ha visto tornare in sala d’incisione dopo due anni dal precedente EP Vento Caldo.

    Rilasciato ufficialmente il 15 agosto 2018 Vanità è disponibile su Spotify, su tutti i migliori digital stores e dopo l’anteprima del 28 agosto su RockOn, dall’1 Settembre anche su youtube, con il video diretto da Roland Daja per ERSY Production e girato presso l’Atelier “Antonella Bertoli” di Villadose (Ro).

    Vanità è una ballata sulle onde del blues, su uno degli schemi standard di questa musica profonda che bene si adatta ai contrasti e ai toni struggenti espressi dal testo. La melodia semplice della canzone è sorretta dalla chitarra e dalla voce calda di Michele Pavanello che esalta quella vena malinconica che sottolinea l’istante in cui, senza una precisa ragione, arriviamo a scorgere la “Vanità” sin dentro la nostra stessa carne, ed è come prendere un pugno alla bocca dello stomaco che ci lascia tramortiti e senza fiato.

    Michele Pavanello, cantautore classe 1969, ha pubblicato questo nuovo singolo che rappresenta, sotto molti aspetti, un punto di discontinuità rispetto ai lavori precedenti e segna la via di un nuovo percorso artistico che culminerà con l’uscita di un nuovo EP previsto per l’inizio del 2019.

    I musicisti che accompagnano Pavanello in questo singolo sono Paolo Lazzarini al piano elettrico, Alberto Piva ai Rhodes, Ersiljo Daja al basso e Roland Daja alle percussioni e batteria. Riprese, mixing e mastering sono state effettuate da ERSY Production.






    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!


    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    No Comments
    Story Page