I TOP della 37a giornata
  • Print
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    I TOP della 37a giornata

    65642_373869586057200_1984066998_n

    37a giornata

     

    Portieri

    Abbiati: Ancora decisivo tra i pali, viene impegnato più volte da Lamela, Totti e Marquinho ma risponde sempre bene dando grande sicurezza alla squadra.

    Handanovic: Si riscatta dopo l’erroraccio di mercoledì scorso, è infatti autore della solita partita di livello, due grandi interventi consentono ai nerazzurri di tenere il pareggio. Come (quasi) sempre è il migliore dell’Inter.

    Puggioni: Continua anche il suo momento positivo, impegnato più volte nel corso del match si fa sempre trovare pronto, soprattutto su Basha compie un vero miracolo.

    Stojanovic: Dopo la brutta prestazione dell’ultima giornata  il “portierino” (196 cm) austriaco è protagonista assoluto del derby emiliano risultando decisivo in almeno tre occasioni.

    Clicca qui per votare il miglior portiere della 37a giornata!

    Difensori

    Biava: L’attacco sampdoriano non lo mette mai in difficoltà, attento in tutte le occasioni se la cava sempre con esperienza e mestiere senza commettere errori.

    Chiellini: Nello scudetto bianconero brillano le ottime prestazioni del difensore centrale della Nazionale, arriva su ogni pallone di testa, ferma più volte ripartenze pericolose ed è sempre presente in fase di appoggio al centrocampo.

    Mexes: Partita da leone per Mexes, perfetto e attento in difesa e sempre propositivo e volenteroso in attacco quando prova a creare superiorità numerica a centrocampo.

    Morleo: Importante in copertura annulla totalmente Biabiany, è positivo anche in fase offensiva quando si sgancia in alcune discese pericolose.

    Clicca qui per votare il miglior difensore della 37a giornata!

    Centrocampisti

    Allan: Prende sempre le decisioni giuste a centrocampo, le occasioni dell’Udinese partono quasi sempre dai suoi piedi, la sua partita di assoluto spessore è impreziosita dall’assist geniale per il primo gol di Di Natale.

    Borja Valero: E’ il faro del centrocampo viola, si trova sempre al posto giusto, regala palloni invitanti per tutta la partita ed è dal suo piede che parte il gol di Toni.

    Cuadrado: La solita freccia impazzista sulla fascia destra, sempre imprendibile per i difensori palermitani è un pericolo costante in tutto il corso della partita, suo anche l’assist per il gol di Toni.

    Hamsik: Entra al 18′ del secondo tempo e cambia nettamente la partita, entra in tutte le azioni del Napoli (come sempre) e la zampata finale che porta i 3 punti al Napoli è la sua.

    Clicca qui per votare il miglior centrocampista della 37a giornata!

    Attaccanti

    Barrientos: Regala spettacolo per tutta la partita, dribbling, stop e tante giocate da grande campione che lo portano ad essere uno dei pezzi più pregiati di questo Catania. Forse la sua miglior partita con la maglia rossazzurra.

    Cerci: Entra in tutte le occasioni del Toro e rimette in parità il match trasformando con freddezza il calcio di rigore che lo porta a 7 gol in campionato. Il Torino dovrebbe provare a tenerlo a tutti i costi ma non sarà facile.

    Di Natale: Infinito Di Natale tira ben 10 volte in porta, mette dentro due gol splendidi ed esce poi in barella sul finale anche se non dovrebbe essere poi così grave.

    Floccari: Bravo e fortunato nel gol del vantaggio a trovare la zampata vincente, spreca un padio di occasioni durante la partita ma si fa apprezzare per sacrificio e tanto lavoro per la squadra.

    Clicca qui per votare il miglior attaccante della 37a giornata!

    Tag:, , , , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi