I TOP della 33a giornata
  • Print
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    I TOP della 33a giornata

    Italy Serie A SoccerChi sono stati i migliori nella 33a giornata di Serie A?

    Portieri

    Frey: Compie un miracolo in apertura su un colpo di testa di Lucchini e poi non risulta spesso impegnato nel resto della partita. Non ha colpe sul gol.

    Pegolo: Sul gol di Pellissier non può nulla, ma tiene a galla il Chievo in diverse occasioni evitando il raddoppio clivense con alcune parate importanti.

    Pelizzoli: Ancora una volta si rivela perfetto tra i pali del Pescara, salva più volte il pareggio con diverse parate provvidenziali e non sbaglia davvero nulla.

    Stekelenburg: Leggermente colpevole sul gol del Pescara, ma salva la Roma sia nel primo tempo su Zanon e Cascione e sia nel secondo su Di Francesco.

    Clicca qui per votare il miglior portiere della 33a giornata!

    Difensori

    Benatia: Nettamente in ripresa il centrale marocchino, tiene a bada Floccari e Klose con esperienza ed eleganza ed è bravo poi a far ripartire l’azione dando sicurezza a tutto il reparto difensivo.

    Danilo: Si sta ritrovando anche lui, uno svarione ad inizio gara ma poi è perfetto e assieme ai suoi compagni di reparto rende la vita difficilissima alla Lazio che trova un Danilo decisamente in giornata.

    Jonathan: Che momento per lui! Dopo la grande partita in Coppa sfoggia un’altra grande prestazione e sembra un altro giocatore rispetto a quello visto fino a poco tempo fa. Restituisce il favore a Rocchi regalandogli un prezioso assist.

    Lucchini: Prestazione importante per lui, sempre attento e sicuro non viene quasi mai saltato. Sfiora il gol su colpo di testa (da cui poi nascerà il gol del pareggio).

    Clicca qui per votare il miglior difensore della 33a giornata!

    Centrocampisti

    Cigarini: Ottimo in fase di impostazione, gira bene il centrocampo atalantino e “stranamente” recupera pure qualche pallone. Bell’idea il pallone per il gran gol di Del Grosso.

    Kovacic: Brilla nel centrocampo nerazzurro, piedi e buoni e grande visione di gioco, tutte le azioni dell’Inter partono dai suoi piedi (compreso il gol). E’ da lui che l’Inter deve obbligatoriamente ripartire l’anno prossimo.

    Lodi: Nonostante il pressing continuo del centrocampo palermitano, il regista del Catania nel derby è autore di un’ottima prestazione, offre tanti spunti per le ripartenze pericolose del Catania ed è come sempre pericoloso su calcio di punizione.

    Zielinski: Primo tempo così e così, ma sale in cattedra nel secondo e offre una prestazione di altissimo livello. Tanto dinamismo e piedi buoni fa vedere un sacco di cose interessanti, da non sottovalutare il fatto che si trova alla grande con Di Natale.

    Clicca qui per votare il miglior centrocampista della 33a giornata!

    Attaccanti

    Cuadrado: Segna un gol da vedere e da rivedere, imprendibile e devastante sulla fascia per tutta la partita si rivela il migliore in campo dei viola.

    Di Natale: Non finisce mai di stupire, il suo splendido (e decisivo) gol si va ad aggiungere alla sua ormai infinita collezione. Esce stremato nel secondo tempo dopo aver dato tutto.

    Ibarbo: Segna un gol di pregevole fattura con un bel tiro da fuori, fa impazzire la statica difesa napoletana confermando la sua ottima stagione.

    Insigne: Entra al 78′ e mette dentro la rete che probabilmente permetterà al Napoli di entrare direttamente in Champions League. E’ la sua quinta marcatura personale quest’anno che lo consolida tra i migliori prospetti italiani.

    Clicca qui per votare il miglior attaccante della 33a giornata!

    Tag:, , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi