I TOP della 27a giornata
  • Print
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    I TOP della 27a giornata

    C_3_Media_1652308_immagine_ts673_400Anche oggi qui per parlare di chi rende le nostre domeniche più belle. Questi i migliori secondo noi, votate i migliori per ruolo!

    Portieri

    Brkic: Rientro sereno con pochi impegni per il portiere serbo che appare comunque attento e sicuro nell’ordinaria amministrazione.

    De Sanctis: Decisivo quando a tu per tu con Vucinic resta in piedi e salva un gol deviando in calcio d’angolo. Appare indeciso quando lo si vede lontano dai pali. Sempre attento per il resto.

    Handanovic: Sempre presente nei top lo sloveno, non può nulla sui due gol ma è lui che forse dà la scossa alla squadra nerazzurra quando respinge sulla conclusione ravvicinata di Bergessio dando sicurezza alla squadra.

    Stekelenburg: La Roma ha ritrovato un grande portiere, ormai giustamente titolare indiscusso, l’olandese è decisivo su almeno tre occasioni nitide del Genoa.

    Vota il miglior portiere della 27a giornata!

    Difensori

    Chiellini: Ingaggia dal primo minuto un duello personale con Cavani, i due se le danno di santa ragione per tutto il match, ma è lui ad averne nettamente la meglio mettendo una museruola a lui e a tutto l’attacco napoletano in generale.Trova un bel gol con un grande stacco fissando il momentaneo vantaggio dei bianconeri.

    Costa: Trova in Biabiany un cliente scomodo ma riesce sempre a cavarsela pur commettendo qualche fallo. A differenza di altre occasioni risulta meno pungente davanti, ma dietro è una sicurezza.

    De Sciglio: E’ ancora tra i migliori del Milan questo ragazzo che non smette di stupire, sulla sinistra insieme ad El Shaarawy nel primo tempo contribuisce a mettere in ginocchio la Lazio. Non sbaglia niente dietro ed è sempre propositivo, cala nel secondo tempo ma perchè la partita è già al sicuro.

    Romagnoli: Che debutto in Serie A dal primo minuto per questo giovane difensore centrale che gioca una grande partita in un ruolo delicato e segna poi con una bella incornata che consente alla Roma di ritornare in vantaggio.

    Vota il miglior difensore della 27a giornata!

    Centrocampisti

    Bonaventura: Partita perfetta di Bonaventura, attento in copertura e pericolosissimo davanti. Due gol bellissimi ma soprattutto decisivi ne impreziosiscono la magnifica prestazione.

    Diamanti: E’ la luce di questa squadra, quando ha il pallone tra i piedi dà sempre spettacolo. Fa impazzire i cagliaritani che spesso devono ricorrere al fallo per fermarlo. Segna un gol incredibile da posizione impossibile con una magia di sinistro a girare.

    Perrotta: Entra al posto di Osvaldo e riesce a fare quello che quest’ultimo non è riuscito a fare per tutta la partita: segna il gol che chiude la partita su una pennellata di Totti.

    Taider: Al rientro Taider è autore di un’ottima partita in entrambe le fasi, è lui a trovare il gol che sblocca la partita.

    Vota il miglior centrocampista della 27a giornata!

    Attaccanti

    Borriello: E’ il migliore del Genoa, sente molto la partita e in campo dà tutto quello che ha. Partita di sponde, sacrificio ed è lui a realizzare l’unico gol rossoblu trasformando un calcio di rigore che lui stesso si era procurato.

    Palacio: Entra in campo all’inizio del secondo tempo al posto del deludente Rocchi e, complice il Catania ormai forse troppo rilassato, cambia la partita dando il là ad una delle rimonte più clamorose degli ultimi tempi realizzando 2 gol e 1 assist.

    Pazzini: Non fa rimpiangere Balotelli, gioca da leone davanti. Servito alla grande dai compagni ha diverse occasioni per buttarla dentro e sono infatti due i suoi gol che danno grande fiducia a lui e al Milan in vista di Barcellona.

    Totti: Favolosa serata per l’immenso capitano giallorosso, raggiunge Nordahl a quota 225 gol in Serie A e ora ha solo Piola davanti a lui. Come se non bastasse, poi, confeziona due splendidi assist.

    Vota il miglior attaccante della 27a giornata!

    Tag:, , , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi