I Deflag firmano con Ghost Record per il nuovo Ep “Let Us All Unite!”
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    I Deflag firmano con Ghost Record per il nuovo Ep “Let Us All Unite!”

    Nuovo ingresso in roster per la band Hardcore dei Deflag che firmano un contratto di Promozione e Distribuzione per il nuovo Ep, con l’etichetta discografica Italo/Inglese Ghost Record Label. Il combo di Novara, composto da Daniele Pagani alla voce, Lorenzo Gamberini alla chitarra, Alessandro Piccinelli al basso e Fabio Gianasso alla batteria ha pubblicato due singoli dal titolo “Dig Deep”, e “Heart Of Porcelain” come anticipazione del progetto dal titolo “Let Us All Unite!”, che verrà rilasciato a breve. I brani la cui impronta è un Alternative Metal con influenze Hardcore tecnico e tagliente, sono disponibile nei principali digital store. I Deflag in occasione del loro secondo singolo “Heart Of Porcelain”, hanno pubblicato online su youtube il relativo video visualizer.

    Queste le dichiarazioni della band:
    Siamo entusiasti di aver firmato per Ghost Record; per noi è una novità poter essere affiancati nella promozione da un’etichetta che sa come muoversi. Questo ci permette di concentrarci di più sulla musica, lasciando a Ghost il compito di fare girare il nome Deflag tra social, webzine e radio. La collaborazione è appena iniziata e sta andando tutto bene. Leandro la fa per lavoro, ma traspare una grande passione per la musica e un attaccamento alle band in cui crede.

    Ecco una prima anticipazione sul nuovo Ep:
    Dietro alla rabbia, alla malinconia e al rimpianto che caratterizzano i testi, si cela un bisogno di riscatto, un urlo antagonista delle avversità. È così che nasce Let Us All Unite! , un Ep che racconta atmosfere amare, ma ti invita a pensare che c’è sempre una soluzione.

    Attualmente la band stà lavorando al nuovo tour di presentazione che verrà organizzato anche in relazione all’attuale situazione COVID-19

    I Deflag

    Accade quando meno te lo aspetti. Quando i like sono più importanti della persona, del contenuto. Quando catturare l’attenzione in pochi secondi è la chiave per il successo e tu non hai nemmeno avuto il tempo di aprire bocca o di sfiorare una corda. Accade che in un panorama soffocato dall’informazione e dall’offerta, dall’apparire come unica affermazione, da hit scritte con la carta carbone e da featuring usati come garante, quattro persone riescano a trovarsi semplicemente in una sala prove con il desiderio e la necessità di scrivere musica per il piacere di farlo. I DEFLAG nascono così, sul finire del 2019 con l’ingresso di Daniele alla voce. L’urgenza delle urla taglienti dell’hardcore che si sposa perfettamente a una sezione strumentale aggressiva e dinamica, ricca di sfumature. Con un’impronta stilistica personale ben definita, ogni componente contribuisce al fluire naturale di idee: non c’è uno schema prefissato, non c’è un ritornello da scrivere a tutti i costi. C’è invece il bisogno di comunicare stati d’animo, storie e immagini attraverso musica metal poliedrica: veloce, potente, cadenzata, melodica. Il risultato è un EP di cinque canzoni dal titolo Let Us All Unite!, registrato durante la primavera del 2021 in provincia di Novara presso The House Of Groove di Diego Cattaneo, nelle vesti di produttore abile e saggio. Un titolo come un puntino luminoso da guardare nelle avversità più buie.

    Line Up:
    Daniele Pagani (Sufferhead, Human Toilet) – voce
    Lorenzo Gamberini (Illusoria, Spirefear) – chitarra
    Alessandro Piccinelli (Spirefear, Mellowtoy) – basso
    Fabio Gianasso (Horses Are Terrible People, Black Monday) – batteria

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi