Harry Potter – In Usa campagna abbonamenti del New York Times contro JK Rowling
  • close
    Breaking news

    Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more “Unlimited Love” è il dodicesimo album in studio del gruppo musica...read more Patrizia Bonetti dice addio all’Isola dei Famosi: è ufficiale. La 26enne mo...read more FIFA 23 – EA Sports e FIFA si diranno addio, una delle più iconiche coll...read more Da lunedì 21 marzo, Michelle Hunziker tornerà alla conduzione di Striscia La ...read more Rivoluzione nel palinsesto Rai a causa degli ascolti sotto le aspettative, la f...read more

    Harry Potter – In Usa campagna abbonamenti del New York Times contro JK Rowling

    Harry Potter

    “Harry Potter deve esistere senza la sua autrice” scrive il New York Times. La Rowling viene considerata transfobica. È polemica sui social.

    Harry Potter

    JK Rowling ed Harry Potter ancora al centro del ciclone. L’ ideatrice della saga, dopo una serie di minacce di morte per le opinioni espresse sulle persone transgender è stata definita “transfobica”, così è stata “cancellata” dalla campagna abbonamenti del New York Times. Gli utenti, però, non l’hanno presa bene.

    Harry Potter – Campagna abbonamenti del New York Times contro JK Rowling

    La Rowling non è stata invitata ad Hogwarts per festeggiare i vent’anni del primo film Harry Potter e la pietra filosofale, in più il New York Times, nella sua campagna abbonamenti, ha pensato di lanciare contro di lei una nuova crociata. Nel video promozionale pubblicato su YouTube, appare infatti Lianna, la lettrice-tipo della famosa testata: una donna afroamericana capace di “immaginare Harry Potter senza la sua creatrice”. Messaggio molto chiaro: JK Rowling deve sparire. La frase del video appare anche in alcuni cartelloni pubblicitari affissi per la Grande Mela.

    Utenti infuriati

    Molti utenti, in queste ore, stanno criticando il giornale sui social media, accusandolo di “sessismo”, minacciando di disdire l’abbonamento.

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi