"Erravamo giovani stranieri" in libreria per Agenzia X
  • close
    Breaking news

    Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more Adam Levine, il frontman dei Maroon 5, è accusato dall’influencer Sumner...read more Alessandro Cattelan debutta in teatro con “Salutava Sempre”. Di seg...read more Woody Allen girerà a Parigi il suo film numero 50: “Wasp 22”. Dopo...read more State cercando i migliori album di tutti i tempi? Molti esperti di musica, crit...read more

    "Erravamo giovani stranieri" in libreria per Agenzia X

    Agenzia X Edizioni è lieta di annunciare l’uscita di

     

    Erravamo giovani stranieri

    Poesie, prose, canzoni, immagini

    di Alberto Dubito

     

    Alberto Dubito, pseudonimo di Alberto Feltrin (Treviso 1991-2012), è stato poeta, musicista, fotografo, street artist. In tempi recenti ha “militato” nei ranghi di Agenzia X. Ha vinto vari poetry slam, ma è conosciuto soprattutto come voce e autore dei testi del gruppo rap sperimentale Disturbati dalla CUiete, di cui sarà presto pubblicato l’ultimo album La frustrazione del lunedì (e altre storie delle periferie arrugginite). Il talento gli ha consentito di lasciare una buona mole di scritti in pochissimi anni.

    Erravamo giovani stranieri è una raccolta selezionata di poesie, prose, canzoni e fotografie.

    In queste pagine la ribellione esistenziale e politica si alterna all’introspezione e all’empatia. Ne emerge un quadro dell’Italia contemporanea cupo, eppure acuto, attraversato da spiazzanti lampi d’ironia.

    La scrittura è fortemente influenzata dal rap, che contamina suoni, immagini e parole. Il raddoppio delle sillabe sul verso, le sovrapposizioni continue su ritmo veloce trasmettono al lettore una vera e propria colonna sonora testuale, che non ha nulla da invidiare alla forza evocativa della musica.

    Il volume contiene i contributi di Lello Voce, Marco Philopat e Andrea Scarabelli.

    Erravamo giovani stranieri. Poesie, prose, canzoni, immagini sarà disponibile in libreria dal 3 ottobre.






    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!


    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, , , , , , , ,

    No Comments
    Story Page