Eletti i presidenti delle commissioni, ecco tutti gli esclusi
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Eletti i presidenti delle commissioni, ecco tutti gli esclusi

    olivia pope

    Oggi, sono stati eletti i presidenti delle commissioni per Camera e Senato. A Montecitorio, si segnalano i nomi di Francesco Boccia (Pd) alla commissione Bilancio, Daniele Capezzone (Pdl) alle Finanze e Fabrizio Cicchitto (Pdl) agli Esteri. ll resto, ve lo risparmio. Al Senato, invece, spiccano Roberto Formigoni (Pdl) all’Agricoltura (ho sempre sostenuto che le sue fossero braccia rubate all’agricoltura, ma affidargli addirittura la presidenza della commissione mi sembra un tantino esagerato) e Pier Ferdinando Casini (Scelta civica) agli Esteri. Il resto, anche qui, ve lo risparmio. Ma se volete farvi del male (liberissimi, ci mancherebbe) l’elenco completo lo trovate QUI. Vi dico solo che tra i vice presidenti e i segretari potreste trovare persino Antonio Razzi. Aprite il link con cautela, se non altro.

    Noi di Atom Heart Magazine abbiamo indagato a fondo, riuscendo a intercettare i nomi che purtroppo non ce l’hanno fatta. Ecco l’elenco degli esclusi eccellenti: Candy Candy agli Affari Costituzionali, Son Goku ai (tele)Trasporti, l’infermiera Joy alla Sanità, l’ispettore Gadget all’Attività Produttiva, Emmet Cole all’Ambiente, Jimmy il Fenomeno alla Cultura, Chuck Bass alle Finanze, la Fatina dei denti al Bilancio, Julian Ross alla Difesa e Olivia Pope alla Giustizia.

    Tag:, , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi