“Edifici” é il nuovo disco di Nancy Luduena e Martina Prunotto
  • close
    Breaking news

    Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more Marvel Studios ha diffuso il trailer finale di Black Panther: Wakanda Forever, ...read more Quella di ieri sera a Roma è stata la seconda data italiana del tour degli Ope...read more The Last Of Us sarà trasmessa in Italia in contemporanea con gli Stati Uniti. ...read more Wanna, la nuova docu-serie originale italiana di Netflix è dedicata a Wanna Ma...read more Anastacia torna in Italia in occasione dei 22 anni di carriera con un nuovo to...read more Ultim’ora da Twitch: dal 18 ottobre non si potrà più streammare gioco d...read more Adam Levine, il frontman dei Maroon 5, è accusato dall’influencer Sumner...read more

    “Edifici” é il nuovo disco di Nancy Luduena e Martina Prunotto

    Esce su tutti i digital store l’album “Edifici” delle artiste Nancy Luduena e Martina Prunotto, anticipato dal singolo “Sgurby”.Un lavoro piacevole da ascoltare, dalle atmosfere jazz, pop su sonorità moderne ed elettroniche.


    La track list è formata da sette brani. Miele si basa sulla metafora del viaggio visto come realizzazione personale e professionale. Hapy, Divinità egiziana della fecondità dell’inondazione del fiume Nilo. Sgurby, dove il tema è l’ego. Battle Tower, nel corso della nostra esistenza ci imbattiamo di continuo in enigmi, ostacoli e sfide, esattamente come nei videogiochi. Ognuno di noi lotta quotidianamente contro il “cattivo” del momento. Ma come sarebbe la colonna sonora della nostra battaglia? Grazie Tersìte, parla del conflitto generazionale. The Riddle of the Sphinx, si tratta di una storia ambientata nell’antico Egitto che racconta di una donna potente e crudele. Accecata dall’ambizione di divenire immortale, calpesta le vite dei suoi schiavi come se fossero oggetti sacrificabili. Togo Bongo, quando chiudiamo gli occhi e pensiamo a Togo Bongo si forma nelle nostre menti l’immagine di un quadro impressionista. Sulla tela vengono mischiati e ben amalgamati i gusti e i suoni anni ’90 insieme ad altre sfumature più attuali come assoli rock/blues e armonizzazioni jazzy.


    L’intero album è stato mixato e masterizzato dalla cantante e compositrice bolognese Tiziana Andreoli.

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, ,

    No Comments
    Story Page