Dr. Wesh, il nuovo album “Il Produttore Oscuro” e l’inno del cringe
  • close
    Breaking news

    Annunciato il secondo concerto in Italia di The Weeknd in occasione dell’...read more Amadeus ha ufficializzato i nomi dei big di Sanremo 2023. Nelle scorse ore si e...read more HBO e Sky hanno pubblicato un nuovo trailer della serie TV di The Last of Us, l...read more Alle 13.30 Amadeus ufficializzerà i nomi dei big di Sanremo 2023. Nel frattemp...read more MezzoSangue ha annunciato tramite le sue pagine social l’imminente uscita...read more The Weeknd ha annunciato le nuove date dell’After Hours Til Dawn Tour. To...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’estate del...read more Il nuovo album dei Metallica uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un to...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more

    Dr. Wesh, il nuovo album “Il Produttore Oscuro” e l’inno del cringe

    Il Produttore Oscuro (parte I)” è il titolo del nuovo album di Dr. Wesh, da venerdì 14 ottobre in tutti gli store digitali pubblicato da Tutto Molto Fresco e distribuito da ADA Music Italy.

    Nove tracce realizzate dal musicista e produttore romano, che dalle sonorità rap urban del precedente album “Pazienti” del 2020 svolta verso un rock grunge arricchito da beat elettronici e strumenti suonati.

    Un disco che racchiudono rabbia, depressione e tristezza, ma anche la giusta dose di ironia e autocritica come la divertente “Sono cringe”, una vera e propria alternative ballad generazionale.

    Un lavoro dove Dr. Wesh si espone in prima persona come produttore e come cantante. E proprio le parti cantate dove chiama accanto a sé anche 9 featuring (Akes, Andre Faida, Anima, Dreno, Ivan Skruigners, Mood, Naver, Pedar e Sonny Suburbio), alternano liriche melodiche cantante a parti rappate con l’effettistica tipica del mondo trap.

    Ho cercato di far mettere agli artisti coinvolti il loro lato peggiore -commenta Dr. Wesh-, le loro fragilità, e ci ho messo i miei incubi nei pezzi dove canto. Il disco è un concentrato di malessere, un malessere autentico”.

    Ma anche la produzione persegue questa commistione di mondi, dal rock più classico dei ’90 alle sonorità urban più contemporanee. Un rituale per ricongiungersi al proprio lato oscuro, per liberarsene e per venire ristorati dalla propria ombra, un mix di chitarre grunge, batterie punk e insert electro ad amalgamare melodie e arrangiamenti. Lo sforzo produttivo deriva anche da una varietà di ascolti che hanno abbracciato Nirvana, Slint, grunge e il post rock più deprimente.

    L’album è accompagnato dal videoclip del brano “Sono Cringe”, dove la modella Sheila Guarnieri si presta interpretare la protagonista della storia con le immagini di Khora Visual.

    A questa prima parte de “Il Produttore Oscuro”, seguirà la seconda metà di prossima pubblicazione.

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    Tag:, , , ,

    No Comments
    Story Page