Daniele Silvestri – A Bocca Chiusa (testo)
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Daniele Silvestri – A Bocca Chiusa (testo)

    FestivalDiSanremo

    Fatece largo che … passa domani, che
    adesso non si può
    oggi non apro , perché sciopererò
    e andremo in strada co’ tutti gli striscioni
    a fare come sempre la figura dei fregnoni
    a me de questo sai , non me ne importa
    niente
    io oggi canto in mezzo all’altra gente
    perché ce credo o forse per decenza
    che partecipazione certo è libertà
    ma è pure resistenza
    e non ho scudi per proteggermi ne’
    armi per difendermi
    ne’ caschi per nascondermi o santi
    a cui rivolgermi
    ho solo questa lingua in bocca e forse
    un mezzo sogno in tasca
    e molti , molti errori brutti , io
    però li pago tutti.

    Fatece largo che … passa il corteo,
    se riempiono le strade
    via Merulana, così pare un presepe,
    e semo tanti che quasi fa paura
    o solo tre sfigati come dice la questura
    e le parole, si lo so, so’ sempre quelle
    ma è uscito il sole e a me me sembrano
    più belle
    scuola e lavoro, che temi originali
    se non per quella vecchia idea de esse
    tutti uguali
    e senza scudi per proteggermi ne’ armi
    per difendermi
    ne’ caschi per nascondermi ne’ santi
    a cui rivolgermi
    ho solo questa lingua in bocca e se
    mi tagli pure questa
    io non mi fermo, scusa, canto pure
    … a bocca chiusa
    guarda quanta gente c’è che sa rispondere
    dopo di me…
    a bocca chiusa

    Tag:, , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi