Daniel Mendoza riconferma la nascita dell’indie rap in Italia. Fuori con Trolley
  • close
    Breaking news

    Amadeus ha ufficializzato i nomi dei big di Sanremo 2023. Nelle scorse ore si e...read more HBO e Sky hanno pubblicato un nuovo trailer della serie TV di The Last of Us, l...read more Alle 13.30 Amadeus ufficializzerà i nomi dei big di Sanremo 2023. Nel frattemp...read more MezzoSangue ha annunciato tramite le sue pagine social l’imminente uscita...read more The Weeknd ha annunciato le nuove date dell’After Hours Til Dawn Tour. To...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’estate del...read more Il nuovo album dei Metallica uscirà il 14 aprile 2023 e sarà seguito da un to...read more Vasco Live 2023 – Vasco Rossi tornerà ad esibirsi dal vivo nell’es...read more The Car è il settimo album in studio del gruppo rock inglese Arctic Monkeys, p...read more I Blink-182 hanno annunciato il loro ritorno in formazione originale con un nuo...read more

    Daniel Mendoza riconferma la nascita dell’indie rap in Italia. Fuori con Trolley

    Colpa di Freud”, fortunato singolo di Daniel Mendoza pubblicato nei mesi scorsi, aveva segnato il passaggio dal classic HipHop a sonorità e concetti più vicini all’indie pop e aveva aperto quindi la strada all’indie rap rimarcando l’importanza delle origini con l’esigenza di avvicinarsi al pubblico di oggi e alle nuove tendenze.

    In questi giorni un nuovo singolo di Daniel Mendoza, prodotto da Tonic dei 21Grammi Team coi bassi di Emanuele Lollobrigida, ripropone lo stesso concept sonoro e la stessa attitudine stilistica.

    Trolley, probabilmente estratto dal prossimo disco dell’artista per Sreet Label Records, parte da esperienze personali per raccontare la società e il progressivo allontanamento dai veri valori.

    Il trolley diventa così sinonimo di bagaglio personale, di emozioni, di vissuto. E’ quello che di noi rimane, quello che si dovrebbe portare nel viaggio della vita. Un invito a seguire i propri sogni e le proprie ambizioni senza scordarsi di chi siamo e delle proprie origini.

    Trolley, con un video eccezionale diretto da Virginia Pavoncello per Second Life Videos, simboleggia la vita coi suoi rischi, le paure e le scelte. Lo stesso video racconta simbolicamente e in modo malinconico il viaggio personale di una persona che ricorda la propria vita passata di quaranta anni prima e la nostalgia della sua giovinezza. Nonostante una vita intera si scopre pronto a un ennesimo viaggio. “Perchè in fondo siamo tutti migranti e non smettiamo mai di viaggiare.”

    Entra in Atom Heart Cafè!

    Ogni sabato mattina alle 10.00 riceverai la nostra newsletter con le notizie più interessanti della settimana!

    Ti aspettiamo per un caffè insieme!

    Non inviamo spam! Riceverai una sola mail a settimana!
    Cookie policy.

    No Comments
    Story Page