Ciclo Oscar 2013: Silver Linings Playbook – Il Lato Positivo
  • close
    Breaking news

    “Lo Chiamavano Trinità”, uno dei classici per eccellenza del cinem...read more Il 26 ottobre, i Muse saranno in concerto all’Alcatraz di Milano. ...read more Manca una settimana all’attesissimo concerto di Vasco Rossi a Messina. ...read more Social Distortion live al Carroponte, Sesto San Giovanni (Milano). Special Gues...read more È partita una campagna di autofinanziamento dal basso, che ha lo scopo di recu...read more Un nuovo report di Kotaku fa filtrare un’interessante indiscrezione: Hang...read more Bloodborne potrebbe finalmente tornare. “Non abbiamo ancora visto tutto&#...read more Inaugurata poche sere fa a Milano la sesta replica di Balkanica, la mostra fot...read more THE WHITE BUFFALO sarà finalmente dal vivo in data unica nel nostro Paese il ...read more Coachella Valley Music and Arts Festival 2022. Decine di artisti si esibiranno ...read more

    Ciclo Oscar 2013: Silver Linings Playbook – Il Lato Positivo

    pat-and-tiffany-silver-linings-playbook-15808-1920x1200

    Candidato ad 8 premi Oscar e vincitore di un Golden GlobesSilver Linings Playbook è un film che riesce a stupire anche nella sua semplicità. Una commedia drammatica commovente che fa degli attori Bradley Cooper e Jennifer Lawrence il suo punto di forza. Riuscire a portare seriamente sul grande schermo una questione molto difficile come il bipolarismo ed il disagio psicologico di una persona è molto complicato, ma gli attori sono riusciti nel loro intento di emozionare e far sorridere. Ad arricchire il tutto è sicuramente la recitazione di Robert De Niro, che grazie alla sua performance è riuscito a guadagnarsi una nomination come Miglior Attore Non Protagonista.

    Trama:

    Dopo otto mesi in cura presso un ospedale psichiatrico, Patrick torna a casa dai genitori. Il maggiore ostacolo alla sua convalescenza è che non riesce a dimenticare l’ex-moglie Nikki, che l’ha lasciato proprio a causa dei suoi problemi di bipolarità. Il suo tentativo di reinserirsi tra gli amici di un tempo è abbastanza impegnativo, soprattutto dopo che conosce la bella ma altrettanto problematica Tiffany, rimasta vedova decisamente troppo presto. Tra incomprensioni familiari, instabilità psicologica ed emotiva, jogging prolungato e un’assurda gara di ballo, Patrick proverà con tutte le sue forze a ritrovare l’equilibrio perduto.

    Considerazioni Finali:

    C’è poco da dire, un film piacevole che ti tiene incollato per cercare di capire come si evolverà e ti farà soffrire insieme ai personaggi, tutto questo è ovviamente grazie alla regia di David O’ Russell che per la seconda volta si presenta agli Oscar con un suo lungometraggio (la prima volta è stato nel 2010 con il film The Fighter). Il film è tratto dal romanzo di Matthew Quick: The Silver Linings Playbook“.

    Voto: 8

    Trailer:

    Tag:, , , , , ,

    No Comments
    Story Page

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi